Crisommole o bericocche? Se sai scegliere sei un napoletano doc

Oltre 40 le varietà riconosciute per questo frutto fantastico che è particolarmente buono solo se cresce vicino al Vesuvio.

E' stato lo scienziato napoletano Gian Battista Della Porta, nel 1583, a mettere per iscritto la differenza tra le semplici bericocche e le pregiate e saporitissime crisomele (dal greco mele dorate). Da qui è derivato il termine tutto napoletano "crisommole", ancora oggi usato per indicare l'unica e inimitabile Albicocca Vesuviana

Oltre 40 i biotipi di "Albicocca Vesuviana" classificati:  Pellecchiella, Boccuccia Liscia, Boccuccia Spinosa, Palummella, Ceccona, Fracasso, Cafona, Prete, Prete Bello alcuni dei nomi più particolari che si tramandano da secoli.

A dare all'Albicocca Vesuviana caratteristiche organolettiche particolari e speciali è la natura vulcanica del terreno di coltivazione, ricco di sali minerali. Sapore e profumo dell'albicocca del Vesuvio sono infatti inconfondibili. Ed è impossibile non distinguerla  anche per l'aspetto: in genere, infatti, presenta un sovracolore rosso - sfumato o punteggiato - sulla base gialloarancio della buccia .

Le albicocche del Vesuvio hanno maturazione precoce e medio-precoce: si raccolgono verso metà giugno, rigorosamente nei comuni di Boscotreale, Boscotrecase, Cercola, Ercolano, Massa di Somma, Ottaviano, Pollena Trocchia, Portici, S. Anastasia, S. Giorgio a Cremano, S. Sebastiano al Vesuvio, S. Giuseppe Vesuviano, Somma Vesuviana, Terzigno, Trecase, Torre Annunziata, Torre del Greco e Nola.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • Uomo investito mentre attraversa sulle strisce pedonali: la scena ripresa dalle telecamere (VIDEO)

  • Coronavirus, torna l'obbligo di mascherina all'aperto a Castellammare

  • Quindicenne investita, la verità nella scatola nera dell'auto. Il 21enne: “Sono distrutto”

  • La tragedia di Maya: travolta e uccisa a 15 anni su piazza Carlo III

  • Tony Colombo si esibisce a Torre del Greco: centinaia di persone si scatenano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento