rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023

UFO nel cielo di Napoli? - VIDEO

Strani oggetti luminosi fermi in aria, nei pressi dell'aeroporto. Le riprese e le foto di Maurizio De Costanzo, fotografo ed esperto di tecnologia

Unidentify Flying Objects: Ufo. Quelli che ieri sera tardi, verso le 23.00, sono stati avvistati nei pressi dell'aeroporto di Capodichino dal fotografo ed esperto di tecnologia Maurizio De Costanzo, mentre guardava fuori dalle finestre di casa. 

"Ho visto 3 fonti di luci colorate, molto luminose, ferme in cielo, a distanza circolare dall'aeroporto - racconta a NapoliToday De Costanzo - allora sono uscito sul balcone, per guardare meglio. Una cosa stranissima!".

De Costanzo ha quindi puntato la fotocamera verso le luci: "difficile, vista la lontananza, e anche perché avevo una fotocamera con zoom digitale limitato a 300mm", spiega. In ogni caso, De Costanzo è riuscito a riprendere l'oggetto, prima filmandolo e poi fotografandolo nelle immagini che vi mostriamo nel video. 

Difficile capire di cosa si possa trattare: "Hanno sostato a lungo. Poi ne sono scomparsi prima due, poi anche il terzo. Magari - azzarda De Costanzo - si trattava di starlink (satelliti privati per l'accesso a internet satellitare globale in banda larga a bassa latenza, ndr.) o più probabilmente di droni ma di dimensioni davvero grosse. Li ha visti anche un mio amico dal Corso Malta".

Avvistamenti particolari nei cieli della nostra città erano già stati segnalati tra fine estate e inizi d'autunno. A ottobre, in particolare, una coppia che viaggiava in automobile aveva segnalato una grande luce “imbizzarrita” e lampeggiante, filmandola col cellulare. E qualche mese prima, a luglio un turista belga aveva segnalato una luce rossa fiammeggiante “dentellata” sfrecciare avanti e indietro sul Golfo diverse volte: all'analisi del Centro Ufologico Mediterraneo di Angelo Carannante era apparso come "oggetto assolutamente non classificabile convenzionalmente".

Sullo stesso argomento

Video popolari

UFO nel cielo di Napoli? - VIDEO

NapoliToday è in caricamento