rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
social

477 anni dalla nascita di Torquato Tasso. Il ricordo a Sorrento, dove è nato

Una corona d'alloro per ricordare il letterato che rivoluzionò il poema cavalleresco

Una vita complicata, ai limiti della leggenda, tra le luci dell'umanesimo e le ombre dell'inquisizione, perennemente in movimento, sempre tra i grandi e al massimo: Torquato Tasso è sicuramente tra i "Grandi" della letteratura italiana e la sua "Gerusalemme liberata", che innova il poema cavalleresco, resta un imprescindibile testo di studio anche per le moderne generazioni.

Tasso appartiene molto a Napoli e Napoli a lui: attraverso l'attività del padre, infatti, visse e respirò l'aria della città prima di trasferirsi a Roma e poi di girovagare tra le principali corti dell'epoca.

L'anniversario

Tasso era nato a Sorrento, l'11 marzo del 1544 e qui, in occasione del 477mo anniversario, il Comune ha voluto ricordarlo con una corona di alloro, deposta nell'omonima piazza, presso la statua che lo raffigura

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

477 anni dalla nascita di Torquato Tasso. Il ricordo a Sorrento, dove è nato

NapoliToday è in caricamento