menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Madonna di Pompei: compie 145 anni il rito del bacio

Per la prima volta dal 1875 niente bacio alla teca a causa del Covid. Come si svolgerà la celebrazione e il testo del "Buongiorno a Maria"

Era il lontanissimo 13 novembre 1875 quando l'effige della Madonna arrivò la prima volta a Pompei, trasportata a dorso d'asino, arrotolata e avvolta in un lenzuolo. Da allora la storia della cittadina vesuviana è stata indissolubilmente legata a quella della tela, collocata sull'altare maggiore del Santuario appositamente edificato che l'ha resa “centro internazionale di spiritualità del Rosario e cuore mariano della Campania”, come disse Papa Giovanni Paolo II.

Il bacio alla Madonna

Ogni anno, in occasione dell'anniversario dell'arrivo, il quadro della Vergine del Rosario viene posto sul presbiterio, ad altezza dei fedeli - decine di migliaia, provenienti da ogni dove - che possono guardarlo da vicino, toccarlo e baciarlo in segno di devozione. Quest'anno però non sarà così: per evitare qualsiasi rischio da covid, infatti, l'accesso al Santuario sarà consentito solo a pochissimi fedeli e non ci sarà il tradizionale contatto con l'icona. Nessun bacio alla Madonna, dunque, per il 145mo anniversario del suo arrivo a Pompei. L'evento sarà però trasmesso tutto in diretta Tv da Canale 21, condotto dall'ormai mitico tandem Peppe Iannicelli-Antonio Salamandra, fin dalla "apertura del Quadro", prevista per le 6.45, e a seguire la messa presieduta dall’arcivescovo di Pompei mons. Tommaso Caputo; alle ore 11.45 l’attesissima recita della Supplica di mezzogiorno; quindi la chiusura con la celebrazione eucaristica delle ore 19.00, la Benedizione Mariana e la Chiusura del Quadro.

Buon Giorno a Maria

“Buongiorno a Maria” è la preghiera che precede la discesa del Quadro e la sua collocazione per la venerazione dei fedeli. E' recitata anche ogni giorno feriale, in particolare nei mesi di maggio ed ottobre, tradizionalmente dedicati alla Madonna. Ecco il testo:

  •  "Buon giorno, Maria, o piena di grazia,
  • il Signore è con te, il Signore è con te.
  • Tu sei benedetta fra tutte le donne e benedetto il tuo Figlio Gesù.
  • Ave, Ave Maria Ave, Madre d’amore.
  • Ave, Ave Maria Ave, Madre d’amore.
  • O Santa Maria o Madre di Dio, prega per noi che siam peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte, prega per noi che siam figli tuoi.
  • Ave, Ave Maria Ave, Madre d’amore.
  • Ave, Ave Maria Ave, Madre d’amore".

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento