menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sul presepe il tampone sospeso

A realizzarlo il maestro Ferrigno: raffigurato con un medico e un'infermiera che stringono tra le braccia l'Italia

Nel presepe napoletano adesso ha un posto anche il "tampone sospeso". Il maestro Marco Ferrigno di San Gregorio Armeno, come omaggio all'iniziativa che l'associazione Sa.di.sa-Sanità, Diritti in Salute sta cercando di portare in tutta Napoli e provincia, ha infatti realizzato due pastori dedicati che raffigurano un medico e un'infermiera che stringono fra le braccia l'Italia. 

Nel frattempo prosegue la terza tappa del Tampone Sospeso che, in collaborazione con l'Arcidiocesi di Napoli e Innovalab, darà la possibilità a chi non ha risorse economiche di effettuare il tampone molecolare al prezzo solidale di 35 euro ovvero il tampone rapido in maniera completamente gratuita fino al prossimo 23 dicembre. “Con l'iniziativa del tampone sospeso partita il mese scorso abbiamo indicato una strada che è stata seguita e imitata da tanti sul territorio regionale e anche nazionale - spiegano Angelo Melone e Giada Filippetti, rispettivamente presidente e vicepresidente di Sa.Di.Sa - Abbiamo identificato un problema, quello dei tamponi e siamo scesi in campo per portare il nostro contributo. E continueremo”.

I tamponi verranno effettuati, su appuntamento (081 1933197 – 379 2151320, oppure collegandosi sul sito web di Sa.Di.Sa) a partire dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 17,30. presso la Sala dei Catecumeni del Palazzo Arcivescovile (ingresso dal Duomo), messa a disposizione dal Cardinale Crescenzio Sepe

Regali di Natale: le migliori offerte on line

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione giovedì 21 gennaio 2021

Attualità

Gomorra 5, la stagione conclusiva è alle porte: anticipazioni puntate

Arredare

Vomero: apre un mega Scavolini Store

Attualità

Mina Settembre, è ancora un trionfo di ascolti per la serie "napoletana"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento