rotate-mobile
social

Stelle Michelin: quali sono i ristoranti di Napoli e della Campania che hanno l'ambitissimo riconoscimento

Ufficializzata la nuova Guida Michelin Italia, bibbia dei gourmet per il 2023

Sono 385 le stelle che brillano nell'Olimpo della Guida Michelin per il 2023. Pochi e selezionatissimi i nuovi ingressi.

41 in totale il numero dei locali premiato con la stella Michelin in Campania, che si colloca così al secondo posto in Italia per "stelle" dopo la Lombardia che è a quota 51.  Ecco quali sono i nomi e dove si trovano, con evidenziati in grassetto le novità

 1 stella Michelin - Napoli e Campania

  • Amalfi - Glicine
  • Amalfi - La Caravella dal 1959
  • Amalfi - Sensi - nuovo
  • Ariano Irpino - Maeba Restaurant - nuovo
  • Bacoli - Caracol
  • Capri - Le Monzù
  • Capri - Mammà
  • Castellammare di Stabia - Piazzetta Milù
  • Conca dei Marini - Il Refettorio 
  • Eboli - Il Papavero 
  • Lacco Ameno - Indaco 
  • Maiori - Il Faro di Capo d'Orso - Andrea Aprea 
  • Massa Lubrense - Relais Blu
  • Napoli - ARIA
  • Napoli - George Restaurant 
  • Napoli - Il Comandante
  • Napoli - Palazzo Petrucci
  • Napoli - Veritas 
  • Nerano - Taverna del Capitano 
  • Nola - Re Santi e Leoni
  • Nola - Rear Restaurant 
  • Paestum - Le Trabe
  • Paestum - Osteria Arbustico 
  • Pompei - President 
  • Positano - La Serra 
  • Positano - Li Galli
  • Positano - Zass
  • Quarto - Sud
  • Ravello - Il Flauto di Pan 
  • Ravello - Rossellinis 
  • Salerno - Re Maurì 
  • Sant'Agnello - Don Geppi
  • Somma Vesuviana - Contaminazioni Restaurant 
  • Sorrento - Il Buco 
  • Sorrento - Lorelei
  • Sorrento - Terrazza Bosquet 
  • Telese - La Locanda del Borgo 
  • Torre del Greco - Josè Restaurant - Tenuta Villa Guerra
  • Vallesaccarda - Oasis - Sapori Antichi 
  • Vico Equense - Antica Osteria Nonna Rosa
  • Vico Equense - Cannavacciuolo Countryside 

Due stelle Michelin - Italia 

38 in Italia i ristoranti italiani che possono vantare le 2 stelle, evidenziati quelli che si trovano nel nostro territorio:

  • Anacapri - L'Olivo
  • Brusciano - Taverna Estia
  • Campagna Lupia - Antica Osteria Cera
  • Cervere - Antica Corona Reale
  • Colle di Val d'Elsa - Arnolfo
  • Concesio - Miramonti l'Altro
  • Cornaredo - D'O
  • Firenze - Santa Elisabetta
  • Gargnano - Villa Feltrinelli 
  • Imola - San Domenico 
  • Ischia - daní maison 
  • Licata - La Madia 
  • Longiano - Magnolia
  • Lonigo - La Peca 
  • Massa Marittima - Bracali 
  • Milano - Il Luogo di Aimo e Nadia 
  • Milano - Seta by Antonio Guida 
  • Montemerano - Caino 
  • Mules - Gourmetstube Einhorn 
  • Nerano - Quattro Passi 
  • Paestum - Tre Olivi 
  • Penango - Locanda Sant'Uffizio Enrico Bartolini - Nuovo 
  • Ragusa - Duomo 
  • Roma - Acquolina - Nuovo 
  • Roma - Enoteca La Torre - Nuovo 
  • Roma - Il Pagliaccio 
  • Sarentino - Terra 
  • Senigallia - Madonnina del Pescatore 
  • Taormina - St. George by Heinz Beck - Nuovo 
  • Telese - Krèsios 
  • Tirolo - Castel finedining 
  • Trieste - Harry's Piccolo 
  • Udine - Agli Amici 
  • Venezia - Glam Enrico Bartolini 
  • Verbania - Piccolo Lago 
  • Verona - Casa Perbellini 
  • Viareggio - Il Piccolo Principe 
  • Vico Equense - Torre del Saracino

Tre stelle Michelin 

12 i ristoranti che possono vantare le ambitissime 3 stelle, con un unico nuovo ingresso, riservato al napoletano Gennaro Cannavacciuolo, anche se il ristorante su cui la Guida ha apposto la 3a stella - Villa Crespi - si trova ad Orta San Giulio, assai lontana dalla nostra città. E' infatti in provincia di Novara, in Piemonte:    

  • Alba - Piazza Duomo
  • Alta Badia / San Cassiano - St. Hubertus
  • Brusaporto - Da Vittorio
  • Canneto sull'Oglio / Runate - Dal Pescatore
  • Castel di Sangro - Reale
  • Firenze - Enoteca Pinchiorri
  • Milano / Navigli - Enrico Bartolini al Mudec
  • Orta San Giulio – Villa Crespi - nuovo ingresso
  • Modena - Osteria Francescana 
  • Roma / San Pietro-Città del Vaticano - La Pergola 
  • Rubano - Le Calandre 
  • Senigallia – Uliassi
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stelle Michelin: quali sono i ristoranti di Napoli e della Campania che hanno l'ambitissimo riconoscimento

NapoliToday è in caricamento