rotate-mobile

Senza un noi: Ortel, Gaiè e i dubbi dell'amore

Alchimia perfetta tra i due giovani talenti musicali nati all'ombra del Vesuvio

“Senza un noi è nata per caso" racconta Ortel, all'anagrafe Oreste De Divitiis, poco più di 20 anni e grande presenza musicale. "Ero in studio con il produttore C4lesse. Mi fece ascoltare un beat creato lui: mi piacque e iniziai a scrivere un testo. Andai a registrare una lead vocale per avere un’idea completa di come potesse risultare e suonava bene, ma mancava qualcosa". Quel qualcosa per Ortel era la voce di Gaiè, ovvero Gaia Petino. "La conosco da tempo - spiega Ortel - Ha una voce elegante, raffinata. Le ho proposto una collaborazione e assieme abbiamo lavorato bene, con complicità, senza nessuna esitazione, e ci siamo anche divertiti parecchio".

Il brano - dance pop, come si può ascoltare dal video dell'esibizione live di Gaiè ed Ortel in una serata con amici - curato nella produzione da C4lesse e disponibile su tutte le piattaforme digitali, sta già spopolando tra i teen e non solo. Racconta la storia di una giovane coppia che deve risolvere un po’ di problemi e non sa davvero come fare: ognuno con le proprie convinzioni, lei e lui si amano ma viaggiano su binari paralleli che per definizione sono destinati a non incontrarsi mai.

Video popolari

NapoliToday è in caricamento