← Tutte le segnalazioni

Altro

Alla scoperta di giovani talenti di Rione Sanità, ecco il progetto finanziato dalla società civile

Via Fontanelle · Avvocata

Rione Sanità, finanziato il progetto per la scoperta dei giovani talenti. Grazie al supporto di 153 sostenitori sono stati raccolti oltre 50mila euro con i quali la Fondazione Rione Sanità potrà realizzare il programma "Impara l'arte e investiamo sul futuro della società. Si tratta di un progetto rivolto ai bambini della scuola primaria. C'è già la convenzione con l'Accademia delle Belle Arti per garantire e incentivare le attitudini e gli interessi degli studenti. Il prossimo anno scolastico saranno dunque intraprese le attività laboratoriali: quindici ore settimanali, tre ore per classe. Un contributo fondamentale per la realizzazione del percorso formativo sarà fornito dai volontari della Fondazione Alessandro Pavesi, che si occuperanno del materiale didattico e indirizzeranno e monitoreranno l'intero percorso formativo.

E' una delle poche associazioni che si occupa della crescita dei giovani e delle individuali propensioni, in un'ottica creativa futura. La Fondazione di Rione Sanità è presente sul territorio dal 2006. Si avvale delle donazioni per portare avanti programmazioni in ambito culturale e sociale. Partendo dalle scuole, per garantire un futuro ai giovani talenti e tirar fuori le attitudini individuali. Sta prendendo sempre più piede negli ultimi anni il crowdfunding, un processo collaborativo nonché un microfinanziamento dal basso che mobilita persone e risorse.

Piccole donazioni collettive per realizzare e portare avanti i progetti delle associazioni e delle fondazioni territoriali. I volontari sono impegnati da anni a Rione Sanità con lo scopo di realizzare progetti che possano arginare, almeno in parte, la disoccupazione giovanile e l'emarginazione sociale. Con i 50mila euro raccolti si ripartirà dall'arte per scrivere una nuova pagina di sviluppo in un territorio con indubbie potenzialità storico culturali.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
NapoliToday è in caricamento