← Tutte le segnalazioni

Altro

Parco archeologico rischia di chiudere, l'appello: "Non pensate solo a pizzaioli e commercianti"

Via Marco Rocco di Torrepadula, 28 · Piscinola

So che in questo momento ci sono molte urgenze, ma vorrei raccontare la mia storia. Da 10 anni con sacrifici immensi gestisco il parco archeologico didattico sulle orme dell'uomo a Napoli. Struttura autofinanziata che non riceve alcun tipo di sussidio. Il parco ovviamente è chiuso da febbraio per l'emergenza Covid-19, inutile dire che tutte le prenotazioni sono state cancellate ma le spese di fitto e manutenzione ci sono nonostante la chiusura. Tra l'altro la struttura ha subito danni ingenti con le allerte meteo dei mesi scorsi. Al momento le tensostrutture sono a terra spazzate via dal vento, l'erba ricopre tutto senza contare le varie cose rotte. Questo scenario reso ancora più grave dall'emergenza do questo momento. Ad oggi per noi non è previsto alcun tipo di contributo non dico per ripartire ma almeno per mantenere in piedi un progetto che con amore e infinita fatica cerco di tenere in piedi. Io sono una docente precaria a giugno avrò l'ultimo stipendio e poi starò in attesa di un nuovo contratto sempre che la scuola riapra. Ho un bambino di 20 mesi ed un compagno con contratto rinnovabile ogni 9 mesi. Ora pago fitto e manutenzione con lo stipendio da insegnante, ma non potrò farlo a lungo. La mia domanda è come faro a tirare avanti? Chi potrà aiutare me? In tanti si mobilitano per i piccoli commercianti, o per i famosi pizzaioli che sono giustamente in difficoltà, ma a noi chi ci pensa? Non posso pensare di dover chiudere un'attività nella quale ho messo il cuore e tanti sacrifici, possibile che la cultura non abbia sostegni? Tra l'altro stiamo parlando di una realtà unica in Campania che ha reso felice tanti bambini e che tra l'altro nasce nella municipalità di Scampia. In questi giorni ho sentito le sue proposte per quando ci sarà la fase della ripresa, so che ha parlato di attività per i bambini alla fine di tanti mesi di chiusura. Noi vogliamo esserci quando sarà quel momento, sono mamma e conosco sacrifici dei piccoli in questo periodo, ma il governo deve darci modo di stare in piedi. So che lei porta avanti tante battaglie e ha una voce che si fa sentire, le chiedo un aiuto per favore dia voce al mio appello disperato.

Grazie Fabiana Dumont

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento