← Tutte le segnalazioni

Altro

Ladri in azione in pieno giorno nel napoletano allontanati in live dal Custode Virtuale BOR

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Domenica scorsa, 30 agosto 2020 alle 13.30 circa, una banda di ladri a bordo di un veicolo scuro, approfittando della calura estiva che rendeva improbabile la presenza sul posto di guardiani, è arrivata sul retro di una nota azienda del napoletano con l'intento di introdursi al suo interno. Scesi dall'auto i quattro malintenzionati, dopo aver brevemente perlustrato l'area, si sono avvicinati al cancello d'ingresso alla ricerca di un punto favorevole per scavalcare e di attrezzi da lavoro e beni lasciati incustoditi. Ignoravano di essere osservati dal Custode Virtuale che, connesso in tempo reale in partnership con DSS Security dalla propria postazione della piattaforma tecnologica BOR, ha rilevato precocemente l'anomalia e ha avviato i protocolli di emergenza concordati con il cliente, costringendoli alla fuga prima che potessero arrecare danni alla struttura e sottrarre beni di valore. La vigilanza privata arrivata sul posto ha constatato l'assenza di danni. Grazie al SISTEMA BOR e al connubio Tecnologia/Uomo che si realizza con la partnership di più professionisti anche questa volta è stata garantita l'efficienza tecnologica degli impianti e la sicurezza degli ambienti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento