← Tutte le segnalazioni

Altro

Giuseppe Alviti nominato Ambasciatore F.A.O Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura

Viale Colli Aminei, 100 · Stella

Giuseppe Alviti è stato Ambasciatore di buona Volontà della FAO,Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura,dal Direttore Generale Jacques Diouf Il programma degli Ambasciatori di buona volontà della FAO è destinato a promuovere il sogno della FAO di un mondo senza fame. Gli Ambasciatori di buona volontà della FAO, uomini e donne riconosciuti di talento e passione, hanno espresso il loro desiderio di contribuire ad attirare l’attenzione mondiale sul nobile obiettivo dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Agricoltura e l’Alimentazione: un mondo senza fame. Ecco una breve biografia di Giuseppe Alviti neo Ambasciatore F.A.O. Giuseppe Alviti è nominato nell' anno 2019 Segretario provinciale di Napoli del partito L’Altra Italia. Il sindacalista è già portavoce nazionale della Lega Sud, che è parte integrante della galassia del centrodestra. Nato a Napoli il 22 settembre del 1974 diventa esperto di Arti Marziali, Istruttore Lotta Krav Maga già nei primi anni della sua adolescenza. Tra i tantissimi riconoscimenti, benemerenze, Diplomi d’onore assegnatigli da Enti e Associazioni prestigiose, ha avuto anche la Medaglia d’Argento al Valor Civile del Comune di Napoli nel 2006, per atti compiuti dal grande valore etico e sociale. Riceve Il Premio " Paolo Borsellino " per il suo impegno contro le mafie nel 2018. Nel gennaio 2019 viene premiato come " Uomo Social " dell'anno per il suo impegno come divulgatore sociale Nel Maggio 2020 riceve il premio per essersi distinto nella lotta contro il covid-19 al premio Internazionale di Pomigliano d' Arco ( Na) Ex appartenente Forze Speciali Militari, ha ottenuto il brevetto di Paracadutista e il brevetto di “Armaiolo Sperimentatore Collaudatore A Tiro”, rilasciato dallo stesso Ministero della Difesa. Vari attestati e Benemerenze gli sono state assegnate per Attività Sociali da Enti Istituzionali quali Asl Regione Campania, ed è attualmente socio onorario dell’Associazione culturale “Il salotto di Tina Piccolo”. Ha meriti letterari per liriche ed aforismi. Ha fondato il Movimento Politico per la legalità assieme al dottor Goffredo Miano e l’imprenditrice Anna Pacella. In politica è stato candidato sindaco di Torre del Greco (Napoli) e di Pompei (Napoli) oltre ad essere un sindacalista di ferro che gli è valso la nomina dal 2006 di Presidente nazionale delle Guardie particolari Giurate.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • L'Italia

  • Bla bla bla bla,non dite che si e venduto le guardie giurate di tutta litalia?Bla bla bla bla,non dite che si e venduto le guardie giurate di tutta litalia?

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento