← Tutte le segnalazioni

Altro

Dolcetto o scherzetto? Tantissimi i bambini in giro per case e negozi per la notte di Halloween

Un vero e proprio “assalto”. Dolcetto o scherzetto? Anche a Napoli, in migliaia di case, in tanti si sono sentiti porre la classica domanda da gruppi di ragazzini vestiti da mostri. E’ la notte di Halloween, e quasi tutti si sono fatti trovare pronti a ricevere la visita dei tanti vampiri, streghe, fantasmi e diavoletti che hanno letteralmente “invaso” negozi e palazzi. Il bottino? Il solito, e cioè caramelle, cioccolatini, biscotti e dolciumi vari.

Pochi, infatti, coloro che hanno preferito farsi fare uno scherzetto invece che dare il classico dolcetto: troppo forte la “paura” di affrontare i giochi approntati dai “mostri”, e così chi ha potuto ha regalato qualcosa. Un po’ più recalcitranti i commercianti, nei cui negozi pure si sono presentati i ragazzini a caccia di regali. Molto apprezzato però il gesto di un salumiere dell’Arenella, in via San Giacomo dei Capri: i bambini hanno avuto in regalo, invece dei dolci, delle squisite fette di mortadella e qualche busta di tarallini.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
NapoliToday è in caricamento