← Tutte le segnalazioni

Incidenti stradali

Carabiniere eroe salva 78enne che annegava in acqua

Piazza Garibaldi, 1 · San giuseppe vesuviano

Un carabiniere eroe, così è stato definito dai bagnanti presenti al suo intervento di salvataggio in mare in soccorso di un anziano di settantotto anni che stava annegando nelle acque di Santa Maria di Castellabate, nota località vacanziera estiva nel cuore del Cilento, in provincia di Salerno.

 Il militare dell'arma dei carabinieri in vacanza in Cilento, libero dal servizio, ha notato un uomo che nelle prime ore del mattino, poco prima delle otto, dello scorso fine settimana si trovava in acqua e mostrava non poche difficoltà a rimanere a galla.

Il salvataggio è avvenuto nella zona denominata punta dell’Inferno, dove Mario Bisignano, questo il nome dell'appuntato, ha prestato soccorso al 78enne in difficoltà. L'anziano, originario e residente a San Giuseppe Vesuviano, era a bordo di un piccolo canottino quando improvvisamente, in seguito a un malore, si sarebbe ribaltato, finendo bloccato a testa in giù sotto al natante e ingerendo un grande quantitativo d'acqua.

 Il carabiniere, allertato delle urla dei presenti a mare, non ha esitato a tuffarsi immediatamente in acqua, prestando aiuto all'uomo e riuscendo a ricondurlo sul bagnasciuga.

Il militare dell'arma ha sottoposto il 78enne alle manovre di primo soccorso per disostruire i polmoni dall'acqua. Poco dopo in spiaggia sono giunti anche gli operatori del personale medico sanitario del 118. L'anziano è stato dunque salvato.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento