Si dice via Solìmena o Solimèna?

Da sempre i Napoletani modificano l'accento delle parole, ritraendolo se vogliono conferire importanza ed aulicità al termine

Francesco Solimena, detto anche l'Abate Ciccio, è stato tra i maggiori pittori attivi a Napoli.

Chi era Francesco Solimena: nato a Canale Serio (Avellino) nel 1657 e morto a Barra, nel capoluogo partenopeo, nel 1747, fu maestro del rilievo e del chiaroscuro, fondendo la lezione di Luca Giordano e Mattia Preti.  Le sue opere rappresentano composizioni complesse e scenografiche ed influenzarono moltissimo tutta l'arte napoletana del Settecento. Ovvio, dunque, che a Napoli ci sia una strada a lui dedicata: si trova al Vomero, in piena zona dello shopping. 

Si dice Solìmena o Solimèna?  Se provate a chiedere in giro, la versione prevalente risulterà la prima. Si tratta però di quella sbagliata: la pronuncia esatta, infatti, è Solimèna (cfr. Treccani, Enciclopedia Italiana).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'errore deriva dall'abitudine linguistica dei napoletani di accentare tutte le parole sull'ultima sillaba salvo poi ritrarre l'accento - in segno di "rispetto"- quando si ritiene che il termine o la persona/oggetto cui si riferisce abbia una certa importanza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di De Luca: "Misure drastiche. Si blocca la movida"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 28 settembre al 2 ottobre: tra proposte di matrimonio e figli legittimi e non

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Elettra Lamborghini: con Napoli è vero amore

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento