Premio Napoli 2020: serata di gala "virtuale" il 17 dicembre

Dalle 19.00 in diretta streaming l'annuncio dei premiati di quest'anno. All'evento parteciperà anche sua eminenza Crescenzio Sepe, cardinale uscente di Napoli. I premiati del 2020

Il Premio Napoli non si ferma e si converte in evento online, in diretta streaming. Il gala in programma giovedì 17 dicembre, a partire dalle 19.00, sulle pagine Facebook Espresso Napoletano e Rogiosi Editore. Tra i partecipanti anche il Cardinale uscente di Napoli Crescenzio Sepe. Come sempre, da quindici anni, a ricevere il riconoscimento esponenti del mondo istituzionale, imprenditoriale e artistico, esempi di solidarietà e di impegno quotidiano per la legalità che con il loro lavoro e impegno sul territorio, hanno dato lustro alla nostra regione e alla nostra città.

A condurre l'evento saranno a Gigi & Ross. Tutti i premiati saranno virtualmente presenti e si collegheranno con i conduttori per ricevere il premio: una scultura esclusiva realizzata dall’artista Lello Esposito, già recapitata a domicilio.

Sarà sicuramente un’edizione diversa dalle altre – spiega il patron del Premio, Rosario Bianco – ma era doveroso dare un segnale, confermare questo appuntamento annuale. Napoli c’è non è un concetto astratto, non è una frase banale… Questo premio significa che Napoli c’è davvero! Che esiste e resiste, anche nelle difficoltà, e vuole far vedere al mondo anche i suoi volti migliori!”.

I premiati

I premiati 2020 sono

  1. il direttore sanitario dello Spallanzani Francesco Vaia,
  2. il direttore dell’Apple Academy Giorgio Ventre,
  3. il direttore di Città della Scienza Riccardo Villari,
  4. l’artista Nino D’Angelo,
  5. lo chef Alfonso Iaccarino,
  6. lo speaker Gianni Simioli,
  7. l’imprenditore Maurizio Marinella,
  8. il presidente dell’Ordine dei dottori commercialisti di Napoli Vincenzo Moretta
  9. la trasmissione del morning time di Canale 9 Mattina Nove.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Reddito di Cittadinanza, in 24 trovano lavoro: ecco cosa faranno

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Grave lutto scuote Napoli, muore 24enne incinta al quarto mese

  • Grave lutto per Salvatore Esposito: “Il Covid se l'è portato via”

  • Il gelo invade la Campania: arriva la prima neve su Napoli

  • Campania zona gialla, ristoranti e bar con servizio al tavolo e al via i saldi invernali

Torna su
NapoliToday è in caricamento