Sabato, 23 Ottobre 2021
social

Gran Premio Internazionale di Venezia per meriti professionali: riconoscimento al napoletano Valerio Iovinella

Non ancora 50 anni, Iovinella si occupa di sicurezza e vigilanza

"Avere successo nel proprio lavoro è la massima soddisfazione per un imprenditore. Ma quando quel successo riesce ad andare ben oltre i confini della propria terra, quella in cui si è nati, quella in cui si è costruito il proprio percorso professionale, allora oltre la soddisfazione c'è l'emozione per la consapevolezza di aver raggiunto un traguardo davvero importante": così  Valerio Iovinella, napoletano doc, non ancora 50 anni, presidente della Union Security SpA - società di sicurezza e vigilanza che, tra l'altro, si è occupata della sorveglianza dei presidi sanitari nella nostra città durante i giorni più duri della pandemia - ha commentato il "Leone d'Oro per meriti professionali" ricevuto a Venezia.

Nella città lagunare, nel Palazzo della Regione Veneto l'edizione 2021 del Gran Premio Internazionale di Venezia, durante il quale sono stati attribuiti i riconoscimenti agli imprenditori che più hanno saputo distinguersi nel proprio campo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gran Premio Internazionale di Venezia per meriti professionali: riconoscimento al napoletano Valerio Iovinella

NapoliToday è in caricamento