rotate-mobile
social

Polizia Municipale di Napoli: doppio riconoscimento dall'Associazione dei comuni italiani

Due le menzioni speciali assegnate dall'Anci ai "vigili" napoletani. Cerimonia a Roma con il ministro Piantedosi

Presentato oggi, presso la Sala del Refettorio di Palazzo San Macuto, sede della Camera dei Deputati, il Rapporto Nazionale sull’attività delle Polizie Locali.

Due le menzioni speciali conferite alla Polizia Municipale di Napoli: per la creazione, attivazione e consolidamento del GOAC - Gruppo Operativo Anticontraffazione, servizio specializzato in attività di contrasto al fenomeno della contraffazione e dell’abusivismo commerciale e per un’operazione di soccorso in mare che ha salvato la vita ad una donna.

“Miglior Operazione/Intervento”

Il riconoscimento è stato assegnato per l’intervento - pronto e rischioso - effettuato da due agenti della Polizia Municipale per salvare una donna caduta accidentalmente in mare dalla scogliera del Borgo Marinari, e rimasta in balia delle onde. Allertati da alcuni passanti, i due agenti di pattuglia in zona allertavano il 118 e, dopo aver scavalcato il parapetto, riuscivano a raggiungere la malcapitata. Mentre uno cercava di tranquillizzarla, l’altro si tuffava in acqua e riusciva a portarla a terra, dove i sanitari le riscontravano un principio di ipotermia.

Alla cerimonia, con il ministro dell’Interno Matteo Piantedosi ed il presidente del Consiglio Nazionale ANCI Enzo Bianco, per la nostra città erano presenti il sindaco di Gaetano Manfredi, l’assessore alla Polizia Locale Antonio De Iesu, il comandante del Corpo Generale Ciro Esposito, e i due agenti che hanno effettuato il salvataggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia Municipale di Napoli: doppio riconoscimento dall'Associazione dei comuni italiani

NapoliToday è in caricamento