menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Salva il Natale con noi! L'appello

"Salveremo questo Natale se lasceremo che Gesù nasca prima di tutto nei nostri cuori"

Beni di prima necessità in dono ai più bisognosi e libri con i racconti della vita di Gesù per la campagna ”Salviamo il Natale” promossa nella nostra città dagli amici di “Vita Reale”, associazione filantropica che si occupa di diffondere buone notizie.

L'iniziativa, presentata presso la sede napoletana di Real Inside Magazine, vuole diffondere a largo raggio, dal centro alla periferia di Napoli, un forte messaggio di speranza in questi giorni scanditi dal ritmo triste dei bollettini dell'emergenza pandemica: “In questo 2020 siamo stati bombardati da cattive notizie, e molte persone vivono nella preoccupazione. Commercianti, imprenditori, lavoratori e politic si stanno chiedendo: possiamo salvare il Natale ? – spiegano Marco Palma e Stefan Peterhans, del team di Vita Reale - Noi pensiamo che si possa dare un senso più profondo a questa festa se ci concentriamo sulla persona di Gesù, che può salvarci dalle nostre paure. Salveremo questo Natale se lasceremo che Gesù nasca prima di tutto nei nostri cuori”.

Il nostro augurio - rimarca Alessandro Iovino, direttore di Real Inside Magazine - è che il messaggio si diffonda quanto più possibile. E’ vero: quest’anno il virus ci ha tolto il calore degli abbracci, la gioia di stare in famiglia. Ma lasciamo che sia Gesù ad abbracciare tutti noi, con la sua presenza, la sua pace. Allora non solo avremo salvato il Natale, ma ne avremo scoperto anche il vero significato”.

Potrebbe interessarti anche:

Le migliori idee regalo 2020 a meno di 10 euro

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione giovedì 21 gennaio 2021

social

Lotto, estrazione martedì 19 gennaio 2021

Attualità

Gomorra 5, la stagione conclusiva è alle porte: anticipazioni puntate

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, Cardinale Sepe ricoverato al Cotugno

  • Salute

    Vaccini Covid a mRna: l'Aifa chiarisce i dubbi su sicurezza e pericolosità

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento