rotate-mobile
social Chiaia / Vico Santa Maria della Neve

Diventerà beato il parroco di Ponticelli

Processo di beatificazione per don Agostino Cozzolino, sacerdote e pastore di Santa Maria della Neve a Ponticelli

Don Agostino Cozzolino è stato parroco della Basilica di Santa Maria della Neve, a Ponticelli, dal settembre del 1960 fino alla sua scomparsa, nel novembre del 1988: 28 anni durante i quali ha cercato di fare della parrocchia una vera e propria comunità, visitando le famiglie, promuovendo incontri, parlando con i giovani.

Legato profondamente alla "Mamma della neve", come gli abitanti di Ponticelli chiamano la Madonna custodita nella basilica, si era guadagnato la loro stima, fiducia e affetto.

Le pratiche per il processo di canonizzazione sono state avviate poco dopo la sua morte. La prima parte si è conclusa nel giugno del 2017, con la nomina di Don Agostino Cozzolino a Servo di Dio. Il postulatore della causa, don Pasquale di Luca, sta curando, con grande zelo e amore, il percorso canonico che è innanzitutto un percorso di fede e di lode a Dio per aver donato don Agostino Cozzolino alla diocesi di Napoli. Al fine di approfondire e far conoscere sempre più il carisma e le virtù particolari del “parroco santo”, il postulatore di Luca ha voluto promuovere, in sinergia con il Primicerio dell’Arciconfraternita dei Pellegrini, dott. Giovanni Cacace, un importante incontro che si terrà venerdì 30 giugno 2023, ore 16 nella chiesa monumentale dei Pellegrini al quale, con l’Arcivescovo metropolita di Napoli don Mimmo Battaglia, prenderanno parte il vescovo presidente della Conferenza episcopale campana, mons. Antonio di Donna, l’Arcivescovo di Pompei Mons. Tommaso Caputo e l’Arcivescovo coadiutore di Taranto Mons. Ciro Miniero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diventerà beato il parroco di Ponticelli

NapoliToday è in caricamento