rotate-mobile

Via alle Olimpiadi della Pizza: accesa la fiaccola. In gara concorrenti da tutto il mondo

Al microfono di NapoliToday i protagonisti e alcuni simpaticissimi concorrenti

Con l'accensione della Fiaccola della verace Pizza napoletana sono ufficialmente iniziate le Olimpiadi della Vera Pizza Napoletana, che vedono in campo i migliori pizzaioli di tutto il mondo. 

18 tappe eliminatorie

A cura di AVPN – Associazione Verace Pizza Napoletana, le Olimpiadi 2022 riuniscono nella nostra città il gotha dell’arte bianca, dopo ben 18 tappe eliminatorie che hanno fatto il giro del mondo: da Napoli a Los Angeles, passando per Parigi, Istanbul, Il Cairo, Atlanta, Poznan, San Paolo e Gifu.

Una competizione cosmopolita, dunque, in cui gli “atleti”, professionisti e - per la prima volta - anche amatori, regaleranno la loro personale interpretazione della Vera Pizza Napoletana.

La pizza è anzitutto un’icona del Made in Italy - commenta Antonio Pace, presidente di AVPN - ma siamo convinti che sia anche un elemento di aggregazione culturale a livello mondiale. Non è un caso che siano arrivate richieste da tutti i continenti per partecipare alle Olimpiadi della Vera Pizza Napoletana, sia da grandi professionisti da lungo tempo nel settore, che da appassionati amatori della pizza”.

Le categorie di gara

La gara prevede le categorie “Vera Pizza Napoletana”, “Per Gourmet”, “Pizza Fritta”, “Mastunicola” e “Calzone Napoletano”, nella cui preparazione si sfidano i maestri pizzaioli affiliati AVPN dei cinque continenti, cui si aggiungeranno i vincitori delle eliminatorie.

A rendere più emozionante l'apertura dei "giochi", il disvelamento dell’opera celebrativa della vera Pizza Napoletana e dell’arte del Pizzaiuolo napoletano, patrimonio immateriale dell’umanità, realizzata dal maestro Lello Esposito.

Pizza per molti ma non per tutti

La valutazione dei professionisti in gara inizia martedì 5 luglio, mentre inizieranno a preparare gli impasti anche per l’ultima disciplina in gara "Per Gourmet".

Per scoprire chi salirà sul podio bisognerà attendere quindi mercoledì 6, con la Cena di Gala “Pizza con le Stelle”, un evento esclusivo, con partecipazione solo su invito, costellato di vip e personaggi dello sport e della gastronomia

Sullo stesso argomento

Video popolari

Via alle Olimpiadi della Pizza: accesa la fiaccola. In gara concorrenti da tutto il mondo

NapoliToday è in caricamento