rotate-mobile
social

Nasce l'Associazione degli amici della Fondazione Banco di Napoli

Presidente il magistrato Alfredo Guardiano e soci imprenditori, docenti universitari e professionisti. L'associazione opererà senza scopo di lucro per finalità culturali

A battesimo l’associazione Amici della Fondazione Banco di Napoli: presidente è stato designato il magistrato Alfredo Guardiano,  soci fondatori sono liberi professionisti, docenti universitari ed esponenti del mondo imprenditoriale.

L'associazione per Statuto opererà senza scopo di lucro per "finalità culturali, civiche, solidaristiche e di utilità sociale, a sostegno e in coordinamento con le attività della Fondazione Banco di Napoli, finalizzate all’attivazione di processi generativi nelle comunità di riferimento, alla divulgazione di rilevanti contenuti culturali, storici, artistici, giuridici e scientifici, alla solidarietà sociale, alla sperimentazione culturale nonché all’innovazione sociale".  In programma numerose iniziative finalizzate alla promozione culturale del territorio e alla valorizzazione dell'archivio storico della Fondazione Banco di Napoli.

Il presidente Guardiano spiega: “Occorre lavorare alla ricostruzione di una prospettiva di senso per la nostra comunità attraverso la diffusione di un sapere non meramente accademico, ma fortemente proteso a cogliere e a sviluppare le istanze di rinnovamento che agitano la società. Un percorso di ricostituzione della communitas, incentrato sulla riappropriazione di significato parole-chiave come Diritto, Giustizia, Economia, Politica, Morale, Cultura, Legalità, Ambiente, Solidarietà in grado di attuare in concreto i principi della Società aperta”,

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce l'Associazione degli amici della Fondazione Banco di Napoli

NapoliToday è in caricamento