menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

E' morto Elio Sica, missionario caprese: "Si chiamava Elio, come il sole"

Aveva 79 anni: Elio Sica si è spento ma non si è mai arreso. NapoliToday pubblica il ricordo del dottor Vincenzo Greco che con lui è stato in Africa in missione umanitaria

Lui si chiama Elio. Elio come il sole, è biondo e ha gli occhi azzurri, abita ad Anacapri.

È stato in Amazzonia Elio. È stato in Amazzonia 20 anni. Aiutava le persone povere, ma quelle povere che non hanno niente: avevano solo la foresta. E il sole.

È stato in Africa Elio. È stato in Benin, per 20 anni: aiutava i bambini, dava loro speranza. Avevano solo quella, la speranza. Neanche le scarpe. Neanche un pezzo di pane, ma la speranza. E il sole.

Ho conosciuto Elio 3 anni fa. Come paziente. “Queste sono tutte cheratosi attiniche, dobbiamo bruciarle. È normale a 78 anni, la pelle invecchia prima al sole. Soprattutto se sei biondo e con gli occhi azzurri”. Lui mi guardò e mi disse: “Sai, servirebbe tanto un medico come te in Benin. Vuoi venire?”. Ho risposto “ok” e lui “Si parte tra 5 mesi”.

Non mi ha più chiesto se volevo partire. Ho detto di sì solo quella volta. Non sapevo neanche dove fosse il Benin né quanti eravamo a partire. Dovevamo essere in 3, poi uno non è partito più. Siamo partiti io ed Elio: io 34 anni, lui 79. Ero molto preoccupato: partivo per una missione umanitaria, ma la mia preoccupazione era di partire solo con una persona di 79 anni. Per un mese Elio è stato l’unico bianco che ho visto.

Ancora non mi spiego come potesse un settantanovenne resistere a quel caldo: durante i primi 2 giorni non ho fatto altro che pensarci, anche perché non riuscivo neanche a muovermi. A 79 anni un vecchietto dovrebbe guardare i cantieri, da lontano. Non dovrebbe litigare con la dogana di porto beninese per liberare un camion con quintali di aiuti umanitari. Non dovrebbe contrattare, in francese fluente. Come fa un vecchietto con eloquio rallentato a parlare cosi bene francese? Non dovrebbe accordarsi con il capo di quel villaggio per l’acquisto di terreni per l’orfanotrofio. Non dovrebbe discutere come portavoce e tesoriere di una organizzazione umanitaria internazionale. Non dovrebbe fare chilometri in auto sotto al sole. Tantomeno in quella auto…

Vincenzo questo è l’istologico del neo che ho tolto l’anno scorso. Devo ripetere la TAC”... Lui si chiamava Elio - come il sole.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione martedì 19 gennaio 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento