rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
social

"Nun ghi' de renza, 'ca te ne vaje a funno": quando e perché a Napoli si dice così

Il modo di dire deriva dal gergo marinaresco ed è rivolto ad una particolare categoria di persone

"Nun ghi' de renza, 'ca te ne vaje a funno" è una sorta di avvertimento bonario, derivato dalla pratica marinaresca. In genere si rivolge ad opportunisti ed approfittatori che nascondono maldestramente i loro intenti.

Nel gergo dei marinai la "renza" è infatti  l'inclinazione determinata dal vento e la deviazione imposta alla barca dalla corrente.

Dunque la traduzione è "non lasciarti trasportare dalla corrente perché finisci con l'andare a fondo".      

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Nun ghi' de renza, 'ca te ne vaje a funno": quando e perché a Napoli si dice così

NapoliToday è in caricamento