rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
social

Chi è il miglior sommelier della Campania

La proclamazione nell'ambito della manifestazione "Pompei, dell’Antichità della Vitae e del Vino" organizzata da Dante Stefano Del Vecchio e Tommaso Luongo presidente di Ais Campania

Stella Marotta della Delegazione AIS Cilento e Vallo di Diano è il Miglior Sommelier della Campania 2023. La proclamazione è avvenuta a Pompei nel Quadriportico dei Teatri, all'interno del Parco Archeologico, nell’ambito della due giorni “Pompei, dell’Antichità della Vitae e del Vino” ideata e curata da Dante Stefano Del Vecchio con il sostegno del Parco Archeologico di Pompei e Tommaso Luongo presidente di AIS (Associazione Italiana Sommelier) Campania.

Pompei e il vino

Decisamente non casuale la scelta di Pompei per una manifestazione che rende possibile un affascinante viaggio di degustazione condiviso con le Ambasciate di Georgia, Grecia e Cipro, e con il contributo dell’Ambasciata italiana a Tbilisi, attraverso i vini di Georgia, Cipro, Libano, Grecia, Italia con una significativa selezione di aziende della Campania Felix. 6 infatti i Consorzi di Tutela del Vino della Campania in esposizione: Vitica Caserta, SannioDop, Vesuvio Dop, Vini d’Irpinia, Salernum Vitae Campi Flegrei e Ischia. Circa 40 le aziende vitivinicole presenti. Decisamente intrigante l'area food che sabato ha visto servire la riproduzione dell’antica focaccia pompeiana a cura del cuoco storico della cucina napoletana Antonio Tubelli in collaborazione con l’Istituto Alberghiero di Vairano Scalo “G. Marconi”.

Miglior sommelier: la gara

12 i sommelier in gara che si sono disputati il titolo di miglior sommelier della Campania: Angela Miccio, Stella Marotta, Pasquale Esposito, Ivan Mendana Fernandez, Angela Tosi, Davide Romanelli, Carmela Scarano, Ciro D'Apice, Maria Rosaria Di Nola, Patrizia Sacco, Giovanna Matrone e Livio Mirra.

Le fasi a eliminazione si sono tenute sempre a Pompei, presso l'azienda vitivinicola Bosco de' Medici. Per la finale si sono qualificati Pasquale Esposito, Stella Marotta e Angela Miccio, che si sono sfidati tra prove di degustazione, abbinamento, decantazione e comunicazione davanti alla giuria tecnica presieduta da Stefano Berzi, Miglior Sommelier d'Italia 2021, e composta da Barbara Guerra giornalista co-curatrice di 50 TOP Pizza e 50 TOP Italy, Franco De Luca responsabile didattica AIS Campania, Mauro Moragas già vincitore del Concorso Miglior Sommelier della Campania nel 2021 e Luca Matarazzo, giornalista e responsabile Area Concorsi AIS Campania.

"Un plauso a tutti i 12 partecipanti per la voglia di confrontarsi e il senso di appartenenza all'Associazione", ha commentato Tommaso Luongo al termine della gara. Stella Marotta porterà adesso i colori della Campania nella gara nazionale per miglior sommelier d'Italia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chi è il miglior sommelier della Campania

NapoliToday è in caricamento