Domenica, 24 Ottobre 2021
social

Mattarella al Rione Terra: le foto

"La detenzione cicatrice che nel tempo scompare" ha detto il Presidente, che si è soffermato ad ammirare il San Gennaro nell'Anfiteatro Flavio di Artemisia Gentileschi

Accoglienza calorosa per il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, al Rione Terra di Pozzuoli, dove è giunto accompagnato dal ministro della Giustizia Marta Cartabia, e dal presidente della Giunta regionale della Campania Vincenzo De Luca apparso in forma smagliante, dimagrito e sorridente. Ad accogliere il presidente della Repubblica, all'ingresso del Rione Terra, il vescovo di Pozzuoli Gennaro Pascarella e il sindaco Vincenzo Figliolia. All'interno lo attendevano l'arcivescovo di Napoli, don Mimmo Battaglia, ed i sindaci flegrei, unitamente ad autorità e rappresentanti delle istituzioni.

Il Capo dello Stato ha avuto modo di ammirare una struttura unica nel suo genere per l'ardita opera di restauro conservativo che unisce il fascino dell'antico alla spettacolarità delle più innovative soluzioni architettoniche. Accompagnato dagli operatori della "Fondazione Regina Pacis" e da alcuni dei partecipanti al progetto "Puteoli Sacra", con Cicerone, tra gli altri, il Cappellano dell'Istituto Minorile di Nisida don Gennaro Pagano, il presidente si è soffermato in particolare davanti al San Gennaro in Anfiteatro Flavio dipinto da Artemisia Gentileschi che costituisce un po' il simbolo del progetto come ha spiegato Roberto Della Rocca, direttore dell'Ufficio Beni Culturali del Rione Terra

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mattarella al Rione Terra: le foto

NapoliToday è in caricamento