rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
social Piazza San Pasquale a Chiaia

Matrimoni da favola: Mirella e Stefano

Sposa la figlia di Francesco D'Andrea, il chirurgo estetico più amato di Napoli

Parata di vip sul sagrato della chiesa di San Pasquale a Chiaia per il matrimonio della splendida Mirella D'Andrea.

Dermatologa, Mirella è la figlia di Francesco D'Andrea, il chirurgo estetico più amato di Napoli, tra l'altro direttore della Scuola di specializzazione e del Reparto di Chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica della Federico II, direttore del Master universitario di II livello in Medicina estetica, oltre che presidente del Collegio universitario di Chirurgia plastica e delegato per l'Italia all'European Association of Aesthetic Plastic Surgery.

Ad attendere la splendida Mirella, in bianco d'ordinanza arricchito da piume per un effetto spiritosamente glamour, un emozionato Stefano Briganti 33 anni, farmacista.

Matrimonio D'Andrea (Foto Roberta Ciuccio)

Tra gli ospiti, notati i Prof. Gianfranco Nicoletti rettore dell'Azienda Ospedaliera Universitaria Luigi Vanvitelli, Luigi Califano presidente della Società italiana di Chirurgia maxillo facciale, Gabriella Fabbrocini direttore della Scuola di specializzazione e dell'Unità operativa clinica di Dermatologia e venereologia della Federico II, Gaetano Motta direttore della Clinica di Otorinolaringoiatria della Vanvitelli e gli amici di sempre Liliana Acanfora, Andrea Vosa, Bruno Majorano, Marco e Roberta Izzo, Carlo e Simona Giordano, Antonio Mandato. Testimoni, per la sposa, il fratello Luca e Alessandra Bifani Sconocchia, per lo sposo Carlo Vecchione e Giorgio Salzano de Luna. A dir poco emozionata la mamma di lei, Maria Anna Samarelli, come quella di lui, Grazia Maria Pisapia. 

Il Party si è tenuto all'Umoya, una vera e propria oasi di verde nell’Ecoparco del Mediterraneo, che sposi e invitati hanno raggiunto con apposite zattere al tramonto

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Matrimoni da favola: Mirella e Stefano

NapoliToday è in caricamento