Maestro napoletano porta la scuola sotto i balconi, tra vicoli e vicoletti dei Quartieri Spagnoli

In tempi di Dad-didattica a distanza, un maestro napoletano inventa la Dab-didattica dal balcone per i bambini dei Quartieri Spagnoli

Napoli e l'arte di arrangiarsi ancora una volta fanno scuola, nel senso più pieno e vero dell'espressione.

Mentre non si spegne l'eco delle polemiche per il blocco nella nostra Regione della didattica in presenza, tra manifestazioni e carte bollate, infatti, Tonino Stornaiuolo, giovane maestro delle elementari, armato di entusiasmo, poesie di Rodari e mascherina, lascia il pc a casa e scende in strada ma non per protestare: porta infatti la scuola sotto ai balconi dei bambini dei Quartieri Spagnoli.

"In Campania parte la Dad. Io e i bambini delle classi proveremo invece la DAB - didattica ai balconi. Passerò sotto i balconi, i palazzi, le strade, le case, i vicoli di ognuno di loro e continuerò quello che avevamo lasciato sospeso in classe : leggere Rodari e partire da quei testi per dare una consegna - ha spiegato in un post Facebook lo scorso 18 ottobre Tonino Stornaiuolo - In questi tempi difficili, dove la situazione è seria, il tempo di incertezza e paura la fa da padrone. Lasciamo sperare e credere ai bambini che nel rispetto di ogni regola, piccoli gesti di condivisione sono ancora possibili. A distanza, mascherati, da soli, ma nulla è perduto. È un tempo difficile, facciamo di necessità virtù".

Tra gli abitanti dei Quartieri e su Facebook Tonino è già un eroe: "Vengo ora stanco ma super carico, dalla giornata di didattica ai balconi... ...la bellezza di vedere i bambini felici, di narrare con e per loro...nelle strade, nei vicoli dai balconi... L'emozione e la gratitudine dei genitori era incontrollabile, ma sono io che ringrazio loro... ...Abbiamo letto Rodari con la gente che si affacciava dai palazzi e dai bassi... ... Eravamo distanziati, mascherati, pochi e nella più totale sicurezza... ... La situazione attuale è delicata e seria, ma noi dobbiamo mostrare ai bambini che le difficoltà, insieme, possono essere superate... ...Non ho tante altre parole perché ancora frastornato dalle emozioni e dagli occhi dietro le mascherine... Di necessità virtù".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

Torna su
NapoliToday è in caricamento