menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Madonna dell'Arco, salve le celebrazioni nel rispetto delle norme anti Covid

Per il secondo anno consecutivo, causa Covid, il Santuario e l'intero comune di Sant'Anastasia interdetti alle decine di migliaia di fedeli che il Lunedì in Albis si recavano a piedi, in pellegrinaggio, per rendere omaggio alla Vergine

"E' ancora lontano il ritorno ad una vita normale che ci consenta di poter svolgere in serenità e tranquillità tutte le nostre attività sia religiose che civili. Per questo motivo, onde evitare pericolose situazioni e comportamenti sprovveduti, il Santuario sarà chiuso dal 2 al 6 aprile 2021. Il pericolo di nuovi focolai è ancora troppo alto e nessuno di noi deve mettere a repentaglio la propria vita e quella degli altri": così il Rettore, padre Alessio, aveva comunicata alle migliaia di fedeli della Madonna dell'Arco, a Sant'Anastasia,  che la cerimonia tradizionale del pellegrinaggio del Lunedì in Albis non avrebbe potuto avere luogo. 

Le foto della cerimonia particolarissima, svolta stanotte sono state concesse a NapoliToday dai fotografi del Santuario Leandro Felicioni e Francesco Graziuso   

 

Decisamente emozionante e commovente vedere l'apertura delle porte del Santuario, l'immagine della Madonna senza il tradizionale contorno di devoti. Nel Santuario esposti gli stendardi di tutte le associazioni di fedeli, da ogni parte di Napoli e della Campania, e i fiori che sono stati portati ai piedi dell'altare da tre novizi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento