rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
social

Il trasformista napoletano Luca Lombardo mattatore su Rai 1

Lui, timido, si schernisce, ma per i critici è l'erede più credibile del grandissimo Arturo Brachetti

Il trasformista napoletano Luca Lombardo di nuovo mattatore su Rai Uno, dove è stato protagonista dei “Soliti Ignoti il ritorno”, il game show di grande successo condotto da Amadeus (prodotto in collaborazione con Endemol Shine Italy).

Spesso ospite nelle trasmissioni del primo canale Rai, il poliedrico artista partenopeo è considerato dai critici come l'erede più credibile di Arturo Brachetti, il più famoso e straordinario trasformista del mondo.

Con il numero eseguito martedì 19 ottobre, grazie a cambi effettuati nel tempo record di un secondo, Lombardo ha fatto sgranare gli occhi al pubblico ed emozionato anche Amadeus. Il popolarissimo presentatore televisivo, radiofonico e showman, aveva già manifestato sul palco del Teatro Ariston. durante l'ultima edizione del Festival di Sanremo, un sincero apprezzamento per le sbalorditive e fulminee performance di Luca Lombardo.

Durante la puntata di “Soliti Ignoti il ritorno” ha presentato uno straordinario numero nuovo: una prova fatta di vertiginosi e comicissimi cambiamenti dedicata dal performer allo stesso Amadeus proprio come aveva già fatto nel programma “Italia sì”, sempre su Rai Uno, in cui alla fine appariva una iconografia gigante dei due mattatori di Sanremo, Amadeus e Fiorello, con la scritta “Grazie”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il trasformista napoletano Luca Lombardo mattatore su Rai 1

NapoliToday è in caricamento