rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
social

Piazza Plebiscito, vandalizzato di nuovo il "Bambino" di Jago

Simbolo e segno di questi tempi tristi, la statua, dono dello scultore alla città, è stata sfregiata con una scritta

Una scritta nera, a pennarello, macchia da stamane la tempia sinistra del "Bambino" di Piazza del Plebiscito, dono dello scultore Jago alla città e simbolo di questi tempi tristi, fatti di senso di solitudine, abbandono e freddo.

DSC_6063-3

Probabilmente le telecamere di sicurezza puntate sulla piazza, su cui tra l'altro affaccia la prefettura, consentiranno di identificare i vandali: con ogni evenienza nessuna intenzione politica alla base del gesto, nonostante il particolare simbolo disegnato sulla statua di pietra bianca. Più probabile invece una semplice bravata 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Plebiscito, vandalizzato di nuovo il "Bambino" di Jago

NapoliToday è in caricamento