rotate-mobile
Lunedì, 8 Agosto 2022
social Ischia / piazzetta San Girolamo

Doveva essere tagliato: pino ultracentenario a Ischia trasformato in opera d'arte

Da 130 anni faceva ombra ai passanti in Piazzetta San Girolamo.

Il gigantesco pino di piazzetta San Girolamo era una delle icone dell'isola d'Ischia: erano infatti 130 anni che regalava la sua ombra a turisti e residenti che si fermavano lì a chiacchierare. Ormai morto, avrebbe dovuto essere tagliato ma avrà nuova vita grazie ai proprietari dell'area in cui l'albero sorgeva che, con il patrocinio morale del Comune di Ischia, hanno chiesto all’artista Giusy Milone di intervenire con la sua creatività. 

Giusy Milone

Già autrice nel 2020 della scultura del Pino Sentinella, sulla Statale amalfitana 163, nel comune di Piano di Sorrento, Giusy Milone ha studiato dell’Accademia di Belle arti di Napoli, si è  specializzata a Brera dove ha conseguito l’abilitazione all’insegnamento di discipline plastiche e scultoree ed ha esposto negli States, a Los Angeles, dove è stata selezionata alla Biennale di Arte Contemporanea. Insegna al liceo artistico di Tivoli.

Nella vita artistica Giusy Milone ama mettersi alla prova con ogni tipo di materiale: argilla, calcestruzzo cellulare, marmo, legno, ghiaccio e anche il cioccolato. Ciò che per lei conta è l’esperienza della creazione che spesso condivide come nel caso del “Pino Sentinella”, a cui ha lavorato assistita dagli attivisti del Wwf o della scultura in bronzo “Viola”, realizzata con le studentesse di Frosinone, plasmata nel 2015 e vincitrice nel 2017 del Premio Vallecorsa “Le vie del cinema”.

Da pino a Ferrante

L'artista trasformerà il tronco del pino in una scultura ispirata a Ferrante d’Avalos, marito di Vittoria Colonna, che visse a Ischia, nel Castello Aragonese. Il progetto ha l'obiettivo di rendere l’opera un' attrazione per ricordare a tutti, turisti e isolani, l'importanza della salvaguardia e valorizzazione dei pini e più in generale dell'ambiente dell'isola verde.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Doveva essere tagliato: pino ultracentenario a Ischia trasformato in opera d'arte

NapoliToday è in caricamento