rotate-mobile

Gigiolone al tg ucraino: "E' il sosia di Zelensky"

Il pescivendolo tiktoker è comparso in un servizio della televisione di Kiev che parlava della sua somiglianza con il presidente

Nulla è impossibile in tempi dominati dai social network. Neanche che un paese in guerra da un anno e mezzo come l'Ucraina utilizzi un servizio del tg nazionale per parlare Gigiolone, il tiktoker e pescivendolo napoletano, noto per il suo grido di battaglia "Buongiorno pescheria". 

Tema del servizio, la somiglianza tra il napoletano e il presidente ucraino Volodymyr Zelensky. Tutto è stato pubblicato sui canali social dell'ambulante: "Ragazzi, anche in Ucraina stanno parlando di me" afferma incredulo Gigiolone. Nel video del tg è possibile vederlo in alcune pose buffe. 

Video popolari

NapoliToday è in caricamento