menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il lockdown di Giacomo Rizzo: "La pandemia ci sta dando una lezione"

L'attore intervistato da Claudio Dominech racconta come sta trascorrendo queste settimane

La pandemia “ci sta dando una lezione importante circa il fatto di pensarci sempre al centro dell’attenzione quando, in realtà, è solo la natura ad esserlo e noi possiamo solo adeguarci”, spiega l’attore Giacomo Rizzo, intervenendo a L'Antivirus, il programma ideato, diretto e condotto da Claudio Dominech.

Pur mostrandosi positivo e ottimista rispetto al lockdown, a suo avviso un’opportunità per ritrovare gli affetti e il contatto umano, Rizzo ha però espresso tutto il suo rammarico per l’evidente impossibilità di ritornare in teatro in tempi brevi. Nel frattempo, comunque, come annunciato nel corso del programma dal regista Giovanni Mazzitelli, col quale Rizzo ha lavorato, “Era Giovane e aveva gli occhi chiari” - film che lo vede protagonista - verrà trasmesso su piattaforma internazionale in Polonia, Germania, Austria e Inghilterra. Durante l’intervista del format in onda su tutte le piattaforme social e online, dal lunedì al venerdì h 21, Rizzo ha infine raccontato il suo impegno nella scrittura e ideazione di nuovi progetti in attesa di ritornare in scena, sperando che sia prestissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento