Sabato, 12 Giugno 2021
social Stella / Discesa Sanità

Dal Gruppo sportivo delle Fiamme Oro pasta per la Fondazione San Gennaro

"E' casa nostra", dicono del Rione Sanità, che li ha "adottati" ormai due anni fa

I Tecnici del Centro Nazionale Fiamme Oro della Questura di Napoli hanno donato 200 kg di pasta (400 pacchi) alla Fondazione San Gennaro nel cuore del  Rione Sanità. Un piccolo gesto di solidarietà con cui le Fiamme Oro hanno voluto sottolineare la loro vicinanza al quartiere che li ha “adottati” quasi due anni fa e dove si sentono a casa propria.

 

Nel cuore dello storico quartiere il Gruppo Sportivo della Polizia di Stato porta avanti il progetto “Boxe al Rione Sanità”, offrendo un’alternativa alla strada, alla violenza, al bullismo e contrastando inoltre la dispersione scolastica. Il progetto, con l’ausilio di Padre Antonio Loffredo ed in partnership con le Istituzioni cittadine, la Fondazione di Comunità San Gennaro, prevede allenamenti di pugilato nella palestra allestita presso la Basilica Santa Maria della Sanità ed è portato avanti dai tecnici Fiamme Oro Vincenzo Picardi e Donato Cosenza che, presto, saranno affiancati anche da Enrico Parlati e Daniela Raia che svolgeranno Judo.

Con la speranza di incentivare i singoli cittadini a restare al sicuro nelle proprie abitazioni, il Gruppo Sportivo propone anche una serie di allenamenti a corpo libero con appuntamenti settimanali live e in streaming sul canale instagram delle Fiamme Oro Napoli.

L’isolamento ci sta invitando riflettere sul contatto umano e sull’importanza della libertà — spiega Luca Piscopo, direttore del Gruppo Sportivo della Polizia di Stato Fiamme Oro — Uno degli strumenti per superare tutti insieme il Coronavirus è la solidarietà. Noi delle Fiamme Oro, come tante realtà oggi, cerchiamo di offrire il nostro sostengo, sia virtuale che reale, a chi ne ha maggiormente bisogno”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal Gruppo sportivo delle Fiamme Oro pasta per la Fondazione San Gennaro

NapoliToday è in caricamento