rotate-mobile
social

Vincenzo Salemme via social "Se volete un consiglio, invidiateci! Abbiamo appena iniziato"

Bellissima lettera dell'attore e showman contro il "napolismo" di maniera per rivendicare il vero, grande orgoglio partenopeo

Vincenzo Salemme, l'amatissimo attore e showman napoletano doc, affida alla sua pagina facebook un commento carico di orgoglio, contro ogni indulgenza al "napolismo" di maniera. Ecco cosa scrive:

Il testo del post Fb di Vincenzo Salemme

"Vi prego, adesso non dite che lo scudetto è un’occasione di riscatto, non dite che come festeggiamo noi non sa festeggiare nessuno. Vi prego, non raccontate la nostra gioia come fosse una buffa commedia.

Vi prego, non statevene aldilà del vetro a guardarci, divertiti dal nostro clamore. Vi prego, non siate felici della nostra felicità come si è felici quando il meno attrezzato prevale sul forte. Vi prego non fatelo, non siate così ingenui!

Se volete un consiglio, vi prego, invidiateci. Perché noi siamo quelli più forti. Perché noi siamo quelli che hanno avuto tanto, anzi troppo. Vi prego, lamentatevi perché siamo i favoriti, i viziati, i troppo ricchi. Di sole, di mare, troppo cuore, sapore, calore.

Vi prego, non pensate che questo Napoli sia sazio, non pensate, con un errato senso di superiorità, che questa squadra allegra e possente abbia finalmente regalato la gioia a una città dolente. Vi prego, non fate questo errore perché noi siamo una città felice. Da sempre.

State attenti, vi prego, non abbiamo per niente finito. Noi siamo i campioni d’Italia e abbiamo appena iniziato!"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vincenzo Salemme via social "Se volete un consiglio, invidiateci! Abbiamo appena iniziato"

NapoliToday è in caricamento