rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
social

Biblioteche: brilla la stellina di Napoli

Il punto sulle biblioteche pubbliche in Italia. Napoli leader internazionale con Federica.eu

Esiste una "questione meridionale" anche per le biblioteche? Parte da questa domanda per analizzare le tendenze delle biblioteche pubbliche nel Sud Italia la seconda tappa di Stelline 2021, principale evento nazionale di formazione e incontro dedicato ai bibliotecari, in diretta streaming il 22 e 23 aprile con grande protagonista la nostra città. 

Tra i relatori più attesi, infatti,. Mauro Calise, ordinario di Scienza politica dell'Università degli studi di Napoli Federico II e direttore di Federica Weblearning, centro di ateneo per l'innovazione, la sperimentazione e la diffusione della didattica multimediale, la cui multipiattaforma - federica.eu - è leader in Europa per la didattica multimediale open access. In cattedra anche Roberto Delle Donne, Professore ordinario di Storia medievale, Coordinatore di SHARE , la piattaforma di accesso ai servizi bibliotecari condivisi da 9 università, tutte del Sud Italia, e ripresa in ambito internazionale da istituzioni quali l'Università di Harvard; Paul Ayris, Pro-Vice Rettore dello University College di Londra e presidente del LIBER's Citizen Science Working Group, che promuove la partecipazione di cittadini nelle attività di raccolta di dati e produzione di informazioni all'interno di una rete cui aderiscono circa 450 biblioteche di ricerca europee, nazionali, universitarie e di altro genere, in partnership con associazioni e organizzazioni in Europa e nel mondo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Biblioteche: brilla la stellina di Napoli

NapoliToday è in caricamento