social

Eva Henger: "Sui social tutti possono farsi notare, se sanno come fare"

La influencer ed ex pornostar ospite a L'Antivirus: "spesso però le persone non hanno grandi contenuti"

Io sono per la libertà, i social hanno migliorato in questo senso, tutti possono farsi notare se sanno come farlo. C’è libertà di espressione”: a dirlo una sexyssima Eva Henger attrice, showgirl e oggi influencer, intervistata da Claudio Dominech a L’Antivirus.

Da casa sua a Gyor, in Ungheria, Eva ha raccontato la sua storia, dalle passerelle internazionali raggiunte da ragazzina, spinta dalla madre, passando per i ruoli da attrice di cinema e televisione, i reality, fino ad arrivare alla sua nuova professione di influencer riconosciuta livello mondiale.

Uno spazio particolare lo ha dedicato poi alla sua famiglia, allargata in principio, quando il suo ex marito Riccardo Schicchi era in vita, e quella di oggi, costituita dall’attuale marito Massimiliano e dai suoi tre figli.

"C’è da dire che il mondo dello spettacolo è cambiato tantissimo - ha detto la Henger, incalzata da Dominech - Io da bambina ho viaggiato molto come modella, poi ho intrapreso la carriera dell’attrice in Italia. Direi che ho vissuto più vite perché ho fatto tantissimi lavori non soltanto nell’ambito televisivo, tantissime esperienze.

In questi anni mi sono adeguata al mezzo che secondo me è migliorativo rispetto a prima, perché riduce quelle differenze tra le persone che c’erano prima.

Oggi non soltanto i famosi ma tutti possono sfruttare i social per farsi notare e proporsi sul mercato del lavoro come meglio credono. Personalmente sono stata fortunata a vivere il passaggio epocale per arrivare oggi ai social. È anche vero, però, che bisogna avere qualcosa da proporre. Spesso le persone non hanno grandi contenuti e finiscono per disperdersi nell’oceano infinito della rete".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eva Henger: "Sui social tutti possono farsi notare, se sanno come fare"

NapoliToday è in caricamento