Operazioni di voto: i napoletani ai seggi hanno paura del Covid?

Cosa pensano gli elettori napoletani che si recano ai seggi nella prima tornata elettorale dell'era Covid

La prima tornata elettorale dell'era Covid a Napoli mostra un elettorato, indipendentemente dall'età, cosciente del pericolo ma non spaventato: con il rischio Coronavirus si può convivere, con la capacità tutta napoletana di affrontare le difficoltà senza mai perdere carattere, ironia e capacità di adattamento.

Alle urne così, fin dall'apertura, tantissimi gli anziani chehanno sfidato il caldo e il Coronavirus impugnando la tessera elettorale 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Operazioni di voto: i napoletani ai seggi hanno paura del Covid?

NapoliToday è in caricamento