Positiva al Covid, Alessandra Barone del Tg3 torna a sorridere: "15 giorni terribili"

Dopo 15 giorni, tra dolore e paura, la giornalista Rai ha sconfitto il covid

"Torno a sorridere al sole dopo due settimane di buio": così la giornalista del Tg3 Campania Alessandra Barone ha annunciato stasera agli amici di Facebook di essere riuscita a sconfiggere il covid.

"Quindici giorni fa sono risultata positiva al covid-19 - racconta Alessandra Barone - Sono state giornate terribili. Febbre, dolori fisici, affanno, debolezza. Impossibile restare in piedi. L'isolamento in una stanza, la sofferenza di non poter incontrare e abbracciare la mia famiglia, in particolare mia figlia".

Ma il Covid, come racconta Alessandra non è solo dolore e malessere è anche paura, per sé e per le persone incontrate e, quindi, potenzialmente esposte al rischio contagio: "E' paura di peggiorare, di aver bisogno di ossigeno e quindi del ricovero. L'attesa e l'angoscia per i tamponi dei colleghi e amici che avevo incontrato, per fortuna tutti negativi. Sono stata fortunata, la terapia a casa ha funzionato e ora sto bene" , dice Alessandra: Tampone negativo. Pronta a tornare al lavoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Covid-19 e polmonite interstiziale, quando l’infezione colpisce i polmoni: l’intervista allo pneumologo

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

Torna su
NapoliToday è in caricamento