rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il comico Pintus: "Non confondete Napoli con 50 violenti"

Lo showman difende le proteste dei cittadini: "E' un posto meraviglioso in cui ci sono persone giustamente arrabbiate. Bisogna saper distinguere chi spacca le vetrine da chi sta soffrendo". Poi prende in giro De Luca: "Gli piace fare lo sceriffo"

Angelo Pintus, noto e poliedrico showman, ha pubblicato sul suo profilo Facebook un video in cui commenta l'ultimo decreto del Governo. Nel suo monologo spazio anche per gli scontri registrati a Napoli la sera del 23 ottobre: "E' ovvio che spaccare le vetrine e aggredire i poliziotti sia una cosa da condannare, ma mi fa arrabbiare che poi si dica che a protestare erano solo violenti. Napoli è una città fantastica, dove ci sono tante persone arrabbiate e che stanno soffrendo. Se ci sono cinquanta violenti vanno cercati quelli. Le istituzioni dovrebbero avere rispetto dei cittadini". 

Sullo stesso argomento

Video popolari

Il comico Pintus: "Non confondete Napoli con 50 violenti"

NapoliToday è in caricamento