Luoghi magici di Napoli: il Parco Ventaglieri a Montesanto

Si tratta di un luogo straordinario, con panorama mozzafiato, tutto da scoprire. Con il progetto Bros in corso la riqualificazione dell'area

E' per caso che incontriamo Salvatore Mauro, giovane generoso, sinceramente innamorato della nostra città e del lavoro, che ci parla di quello che sta facendo al Parco Ventaglieri di Montesanto grazie al progetto Bros, acronimo di Budget Individuali per il Reinserimento Occupazionale e Sociale.

Decidiamo di seguire Salvatore che ci svela un mondo magico, fatto di panorami inediti così belli da lasciare senza parole: giardini,pergolati e  terrazzamenti da cui guardare Napoli come non si può fare altrove: il suo ventre fatto di tufo e case presepiali da un lato, e dall'altro l'azzurro del mare che incontra il cielo. Ma quello che davvero ci mostra Salvatore è il sogno del futuro, per cui lui e i suoi 14 compagni stanno lavorando senza risparmiarsi: una struttura aperta alla città e ai visitatori, con tanti spazi per tutti, dai più piccoli ai più grandi, con la possibilità di molteplici usi culturali e ludici.

Il Parco Ventaglieri

La struttura ricade nel territorio della II Municipalità, a Montesanto. Costituisce un’area di confine tra sottoquartieri: la parte bassa, accessibile da vico Lepri ai Ventaglieri, e la parte alta, accessibile da via Avellino a Tarsia, attraverso un sistema di percorsi pedonali e meccanizzati (scale mobili).

Nella parte bassa, su vico Lepri, il parco si apre come una grande piazza pavimentata, e mostra attrezzature per il gioco tra cui un campo di calcetto spesso utilizzato dalle scuole del quartiere assieme a gradinate e muretti per la sosta.

Nella parte alta, su via Avellino a Tarsia, il parco presenta grandi aiuole con cespugli e alberi tipici della flora mediterranea tra cui si notano rosmarino, ginestre, olivi, con un sistema di pergolati e terrazzamenti. Nella parte più a monte, su via Montemiletto, il parco si presenta come un giardino terrazzato per salire ad un piccolo ma spettacolare anfiteatro, su cui si affaccia un grosso edificio sempre afferente al parco, già centro sociale, di cui è in corso di recupero strutturale. Inutile dire che il parco, nell'insieme, ha un forte impatto scenografico e si presta alle più diverse destinazioni d’uso

Video popolari

NapoliToday è in caricamento