rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024

"Con mollica o senza?": NapoliToday lo ha chiesto al salumiere più famoso di sempre, nel suo nuovo locale alla Pignasecca

Donato De Caprio felice, tra fan e golosi, nella sua salumeria, aperta domenica scorsa

Il successo di Donato De Caprio inizia su TikTok, grazie ai video in cui si riprende mentre prepara panini e rivolge al cliente di turno la domanda di rito: "con mollica o senza?". La simpatia, il carisma, la genuinità e la capacità di preparare panini da leccarsi i baffi gli fanno guadagnare rapidamente migliaia di followers, fino a sfiorare i 2 milioni. Donato piace praticamente a tutti, fatta eccezione per i titolari della salumeria della Pignasecca in cui lavora che l'estate scorsa gli hanno chiesto di non fare più video mentre preparava i suoi fantastici panini.

Donato però non è di quelli che rinunciano o si arrendono né vuole deludere i suoi followers. Ecco così la svolta con l'apertura, domenica scorsa, nella sua Pignasecca, assieme a Steven Basalari, anche lui tiktoker di successo, di una salumeria tutta sua in cui preparare fantastici panini, rivolgere la domanda cult e fare la gioia di migliaia di "aficionados".

Il locale, ovviamente, si chiama "con mollica o senza?" e trovarlo è facilissimo: basta "seguire la fila" o "guardare la folla" come chiunque, da Montesanto a Piazza Carità e dintorni, potrà dirvi.

La fila davanti alla salumeria di Donato e Steven inizia all'apertura, poco dopo le 8, e va avanti così: circa 1000 - ci dice Donato - i panini succulenti che sta preparando ogni giorno, con entusiasmo, gioia e senza limiti alle riprese.  Il più richiesto è il "suo panino", farcito con tonno, scaglie di parmigiano e olive alle mandorle.

Foto di Carmine Schiavo-2 

Foto Carmine Schiavo

Decisamente popolari, i costi dei panini, con l'avvertenza che ovviamente tengono conto della quantità e tipo di imbottitura.

Video popolari

"Con mollica o senza?": NapoliToday lo ha chiesto al salumiere più famoso di sempre, nel suo nuovo locale alla Pignasecca

NapoliToday è in caricamento