social

Prima donna presidente di un club velico napoletano dalla storia ultracentenaria

Velista regatante e giudice di regata per la Federazione Italiana Vela, è avvocato giuslavorista

Foto Club Nautico della Vela Napoli

Primo presidente donna per un circolo velico ultracentenario di Napoli: si tratta Luisa De Gregorio eletta  dall’Assemblea dei soci del Club Nautico della Vela.

Avvocato giuslavorista, classe 1964, laureata all’ Università degli studi di Napoli Federico II , De Gregorio è socia del Club bianco rosso del Borgo dei Marinari dal 2017, velista regatante, consigliere uscente del precedente Direttivo del Club nonché dal 2018 giudice di regata per la Federazione Italiana Vela.

Al Circolo – dichiara De Gregorio – continuerò a dare la mia passione per la vela, lo spirito di servizio e una spinta innovativa pur mantenendo salde le tradizioni di un circolo velico ultracentenario. Un ringraziamento particolare va al presidente uscente Raffaele Pelella”.

Nella squadra della neo presidente sono stati eletti consiglieri Salvatore Coppola, Aniello De Leo, Francesco Mileto, Raffaele Pelella, Giulio Piccialli, Bruno Pignatelli, Antonio Rutoli, Roberto Spagnolo, Gaetano Scala e Carlo Varelli. Per i revisori dei conti sono stati eletti i Soci: Luisa Rotondo (Presidente), Dario Maisto (componente) e Sergio Quiriconi (componente).

Alla neo presidente e al Direttivo eletto le congratulazioni del Comitato V Zona ed i ringraziamenti alla squadra uscente ed al past Presidente Raffaele Pelella.

L’elezione di Luisa De Gregorio è un importante traguardo per la dirigenza femminile FIV campana che da oggi completa un poker rosa con Carlotta Brandi del C.N. Sapri, Diana De Bartolomeis dello Y.C. Salerno e Patrizia Chierchia della LNI di Castellammare" dice il presidente della Federvela campana Francesco Lo Schiavo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima donna presidente di un club velico napoletano dalla storia ultracentenaria

NapoliToday è in caricamento