rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
social Vomero / Via Alessandro Scarlatti

Un cuore di cioccolato da 100 chili, selfie con Cupido, cooking show e degustazioni: al Vomero torna Chocoland. Il programma

4 giorni all'insegna dell'amore e del cioccolato nel quartiere collinare. Tutti gli appuntamenti da non perdere e le curiosità da vedere

14ma edizione di Chocoland a Napoli, tra Vomero e Arenella, con tanti golosissimi appuntamenti a partire dalla mattina alle 10.00 e fino a sera tardi.

Organizzato dall'associazione D2 Eventi, con il patrocinio dell'assessorato al Turismo e alle Attività Produttive del Comune di Napoli e della V Municipalità, in collaborazione con Cna Campania Nord e Confcommercio Vomero Arenella, l'appuntamento con il cioccolato artigianale e la pasticceria si annuncia davvero ricco. A partire dalla partecipazione di maestri cioccolatieri provenienti da tutta Italia, in particolare dalle "città del cioccolato" Perugia, Lecco, Cuneo e Torino, e da regioni con lavorazioni d'eccellenza come Molise, Sicilia, Calabria e Puglia e, ovviamente, Campania.

Gli eventi

Ad accogliere i visitatori in piazza Vanvitelli saranno un cuore di cioccolato da ben 100 chili realizzato dal maestro Enzo Di Buono su cui sarà possibile applicare post-it il proprio messaggio d'amore e un cuore di fiori realizzato dal Chioschetto di Giovanni Estate che, lunedì 13 febbraio alle ore 17, terrà un mini corso sulla composizione di fiori da regalare in occasione di San Valentino.

Dal 12 al 14 febbraio, sarà possibile incontrare un allegro Cupidotto, che regalerà alle coppiette sculture di palloncini. Tante le collaborazioni con le attività della zona, come Coin, che allestirà a tema le sue vetrine e McDonald's Vomero con l'iniziativa "Post it heart. Completa il cuore".

Il pomeriggio del 14 febbraio sarà presente la "Dedicheria live music" per richiedere le proprie canzoni d'amore, mentre via Scarlatti sarà impreziosita con suggestive luminarie.

Per i più piccoli

Per i più piccoli, dal 12 al 14 febbraio, dalle ore 19, Otto Bassotto e il suo show di clowneria, magia comica e fantasia con i palloni, con il teatro dei burattini di Mario Ferraiolo, che aprirà il sipario dall'11 al 13 febbraio, dalle ore 10 alle 22.

Dedicati ai ragazzi di scuole elementari, medie e istituti alberghieri, i corsi mattutini del 10, 13 e 14 febbraio, che saranno aperti anche ai visitatori durante il giorno e nel week end.

Il 10, 13 e 14 febbraio, alle ore 16, sono previsti corsi e laboratori per bambini a cura di Pendolo e Mellino: la cucina dei golosi, il laboratorio artistico del cioccolato e creatività a tema cioccolato con i pad.

Il giorno 11 febbraio, l'Associazione Cohousing presenterà alle ore 16 il progetto "Imparo a vivere da solo" destinato a ragazzi di diversa disabilità.

Cooking demo e degustazioni

Chocoland  è anche cooking show, demo,degustazioni ed incontri con maestri cioccolatieri e pasticcieri. Come la "Choco Factory" del maestro Enzo Di Buono, la prima fabbrica itinerante d’Europa che mostrerà tutti i giorni (la mattina alle scuole, il pomeriggio a tutti i curiosi) l’intero ciclo di produzione del cioccolato, dai favi di cacao alla trasformazione in tavolette e in altre specialità.

Momenti didattici anche con “Dolci che passione” a cura del maestro Antonio Vanacore e del suo staff composto da Mattia Vanacore e Roberta Ponzano: un vero e proprio laboratorio di pasticceria per spiegare i segreti di dolci e di opere di cake design.

In particolare, il 10 febbraio, dalle ore 16 alle 20, lezione di preparazione di medaglioni di cioccolato al peperoncino, cuori dell'amore, i segreti della pasta frolla e biscociok, l'11 febbraio, dalle ore 10 alle 13, prepareranno le "allegre maschere", biscotti glassati su stecco e decori per gli innamorati. Dalle ore 16 alle 20, sarà la volta della torta Arlecchino, cupcake al cioccolato e frosting alla vaniglia. L'indomani, dalle ore 10 alle 13, i segreti dei dolci con torta al cioccolato, farcitura di crema al cioccolato mentre, dalle ore 16 alle 20, cream art sanguinaccio, allegre maschere e cake design.

Il programma della manifestazione propone inoltre l'11 febbraio, dalle ore 17, Marco Infante di Casa Infante con "Cheese Spaccamm" crumble di biscotto cheescake e cupola di cioccolato fondente ripiena di pistacchio, Nocciobiancolato, Noccioinfante e caramello.

Il 13 febbraio, dalle ore 18, Salvatore Grasso della pizzeria Gorizia, preparerà la sua zuppa inglese raccontandone la storia, mentre dalle ore 19, i maestri Mantovani presentano "Gelatosità. Il Regno delle due Sicilia diventa snack", con la storia di 4 eccellenze del Sud, dal gelato alla pasticceria passando per la crema spalmabile. Dalle 14 dalle ore 18, degustazione del Provolone del Monaco Dop riserva, con le creazioni del maestro Armando Scaturchio e la partecipazione di Vincenzo Peretti e di Roberto Esse, rispettivamente direttore e responsabile della comunicazione del consorzio del Provolone del Monaco Dop.

Per i più arditi, ancora il 13 febbraio, dalle ore 10 alle 14, Cna Napoli Nord propone un incontro dedicato alla filiera bufalina con degustazione di un abbinamento tra mozzarella e cioccolato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un cuore di cioccolato da 100 chili, selfie con Cupido, cooking show e degustazioni: al Vomero torna Chocoland. Il programma

NapoliToday è in caricamento