rotate-mobile
social Chiaia / Vico Satriano

E' napoletano il miglior sommelier d'Italia. Premiato dal Gambero Rosso, lavora da La locanda del Profeta di Vico Satriano

Ecco chi è il miglior sommelier d'Italia 2023 per il Gambero Rosso, bibbia dei gourmet

Doppio risultato per La locanda del Profeta, piccola oasi di buongusto all'insegna della generosa tradizione napoletana reinventata con estro e gran gusto.

Il locale, nato dal sodalizio tra lo chef Simone Profeta, istrionico e innamorato del suo lavoro, e l'imprenditore Giampiero Persico, dinamico e caparbio, entra infatti con le sue prelibatezze nella mitica Guida del Gambero Rosso.

Il sommelier del locale, poi, Alessandro Gonzalez Venegas, si aggiudica l'ambitissimo riconoscimento di "miglior sommelier d'Italia".

"Un grazie in primis a Giampiero, il mio socio - scrive Simone Profeta su Facebook - e a tutto lo staff che mi sopporta e supporta. E un grazie speciale a Laura Gambacorta perché con i suoi consigli siamo riusciti ad ottenere grandi risultati".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' napoletano il miglior sommelier d'Italia. Premiato dal Gambero Rosso, lavora da La locanda del Profeta di Vico Satriano

NapoliToday è in caricamento