social

Bandiere blu: Campania seconda dopo la Liguria e prima della Toscana

19 bandiere blu premiano il mare della Campania. Ecco dove si trovano

Sono ben 19 le bandiere blu che sventolano lungo le coste della Campania. 5 sono in penisola sorrentina e costiera amalfitananell'Area Marina Protetta di Punta Campanella. Il risultato colloca la nostra regione in seconda posizione dopo la Liguria e prima della Toscana.  

Provincia di Napoli

  • Anacapri: Faro/Punta Carena, Gradola/Grotta Azzurra
  • Massa Lubrense: Baia delle Sirene, Marina del Cantone, Marina di Puolo, Recommone
  • Piano di Sorrento: Marina di Cassano
  • Sorrento: Marina Grande, San Francesco - Vico Equense - Bikini, Scrajo Mare, Marina di Vico, Marina di Seiano Ovest Porto, Capo La Gala

Provincia di Salerno

  • Agropoli: Licina, Lungomare San Marco, Torre San Marco, Trentova, Spiaggia libera Porto,
  • Ascea: Piana di Velia, Torre del Telegrafo, Marina di Ascea
  • Capaccio: Licinella, Varolato/La Laura/Casina D’Amato, Foce Acqua dei Ranci
  • Camerota: Cala Finocchiara e San Domenico
  • Casal Velino: Lungomare/Isola, Dominella/Torre
  • Castellabate: Lago Tresino, Marina Piccola, Cala Pozzillo/San Marco, Punta Inferno, Ogliastro
  • Centola: Marinella, Palinuro (Porto/Dune e Saline)
  • Montecorice: Baia Arena, Capitello, Agnone, San Nicola
  • Pisciotta: Ficaiola, Torraca/Gabella, Fosso della Marina, Petracciaio, Marina Acquabianca
  • Pollica: Acciaroli, Pioppi
  • Positano: Spiaggia Grande, Arienzo, Fornillo
  • San Mauro Cilento: Mezzatorre
  • Sapri: San Giorgio, Cammarelle 
  • Vibonati: Villammare, Santa Maria Le Piane, Oliveto

Gli Approdi

Riconoscimenti anche per 10 approdi della nostra regione: 

Provincia di Napoli: Sudcantieri (Pozzuoli); Porto Turistico di Capri (Capri); Yachting Santa Margherita (Procida); Porto degli Aragonesi (Casamicciola, Ischia)

Provincia di Salerno: Marina d’Arechi (Salerno); Porto turistico di Agropoli (Agropoli); Marina di Casal Velino (Casal Velino); Marina di Acciaroli (Pollica); Marina di Camerota (Marina di Camerota); Porto turistico di Palinuro (Centola)

Le conferme della Costiera

Confermata dunque in particolare la bandiera blu per

  • Massa Lubrense, capofila e cuore del Parco,? alla 14sima premiazione consecutiva
  • Sorrento, per il 4° anno consecutivo
  • Piano di Sorrento,per il 4° anno consecutivo
  • Vico Equense, 2° riconoscimento
  • Positano, storica bandiera blu della costiera.

A Sorrento cerimonia on line

“L’assegnazione della Bandiera Blu coincide quest’anno con la ripartenza della stagione, dopo lo stop della pandemia che ha messo in ginocchio anche l’intero sistema turistico del nostro territorio",  ha commentato il sindaco di Sorrento Massimo Coppola nel corso della cerimonia on-line con cui è stata festeggiata l'ambita conferma, con interventi del ministro del Turismo, Massimo Garavaglia, del comandante generale del Corpo delle Capitanerie di Porto, Giovanni Pettorino e del presidente della Fee Italia, la Foundation for Environmental Education, Claudio Mazza, il presidente del consiglio comunale Luigi Di Prisco e l'assessore all'Ambiente Valeria Paladino. "Questa certificazione di qualità ambientale acquista oggi il valore di un simbolo per tutti gli operatori del comparto, ed uno stimolo a lavorare sempre di più per tutelare la risorsa mare”.

Per il quarto anno di seguito la nostra città può vantarsi di questo prezioso riconoscimento che qualifica le attività svolte dal nostro ente in merito all’ambiente, e nello specifico per la risorsa mare – interviene l’assessore Paladino - Dalla prossima settimana procederemo all’attuazione di tutti i protocolli e alle best practice previste”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bandiere blu: Campania seconda dopo la Liguria e prima della Toscana

NapoliToday è in caricamento