I bambini del Santobono al concerto di Geolier |VIDEO

La lettera scritta dal personale dell'ospedale al cantante napoletano

Una serata di festa per i bambini ricoverati al Santobono di Napoli che hanno assistito al concerto di Geolier allo Stadio Maradona. Attraverso la propria pagina Instagram, l'Ospedale ha espresso tutta l'emozione per questa opportunità: "A distanza di qualche giorno dal meraviglioso concerto di Geolier abbiamo fatto un po’ di ordine tra le incredibili emozioni vissute dai nostri bambini. Per molti è stato il primo concerto della vita e resterà un ricordo indelebile che li accompagnerà per sempre. Difficile raccontare le sensazioni vissute ma possiamo dirvi, senza paura di essere smentiti che per noi, più che per ogni altra persona presente lì quella sera, è stato un vero e proprio regalo. Un regalo reso possibile dallo stesso Geolier che ha invitato tutti i bambini incontrati durante la sua visita in ospedale e per i quali ha riservato uno spazio protetto dal quale i nostri piccolini hanno potuto godere dello spettacolo senza correre rischi per la propria salute. Senza la volontà di Emanuele e la preziosa collaborazione del suo staff nulla sarebbe stato possibile e, ancora una volta, avremmo dovuto rinunciare a vivere un’esperienza così bella! E invece, questa volta, i nostri bambini c’erano, con le loro risate fragorose, le loro emozioni, la loro gioia ed allegria che li ha portati a cantare a squarciagola, a ballare e a ridere così tanto da esserne sfiniti a fine serata. Dunque grazie Emanuele per tutta questa bellezza. La musica serve ad unire e tu hai dimostrato che nulla è impossibile se si ha amore verso gli altri".

Video popolari

NapoliToday è in caricamento