Mercoledì, 17 Luglio 2024

Al Palaroccia Napoli metti alla prova i tuoi limiti

E' uno dei templi dell'arrampicata sportiva, tra le più appassionanti, divertenti e formative discipline dell'universo giovanile che piace anche a chi ha (da tempo) superato gli "anta"

E' assolutamente appassionante e anche molto divertente, stimola il ragionamento critico, insegna a riconoscere i propri limiti ma anche a superarli con allenamento e intelligenza, consente di stringere amicizia e di imparare un'infinità di cose: è l'arrampicata sportiva, una disciplina un tempo riservata a pochissimi che un manipolo di giovani entusiasti sta diffondendo con grande professionalità anche a Napoli. Tra i templi indiscussi di questo sport - che può essere iniziato a 3 anni e portato avanti per tutta la vita (Erri De Luca ne è di sicuro uno degli esempi più significativi) - c'è sicuramente il Palaroccia di via Viticelle a Quarto, a pochi chilometri dal centro di Napoli. "L'arrampicata ha cambiato la mia vita - spiega Simone Bonaccia, anima e cuore della struttura - mi ha insegnato che intelligenza e allenamento consentono di superare quelli che sembrano limiti invalicabili, l'importanza della vita sana e della corretta alimentazione ed è bellissimo leggere la gioia negli occhi di chi viene qui ad allenarsi e riesce a scalare vette sempre più alte e difficili". 

Il Palaroccia di Quarto

Al Palaroccia Napoli, affiliato alla Fasi - Federazione arrampicata sportiva italiana si svolgono inoltre,  periodicamente, gare che portano in città atleti da tutto il Paese, come la 3a tappa italiana del Boulder Macrosud, con un percorso a difficoltà crescente che ha visto disputarsi la vetta ben 80 agonisti di diverse classi d'età. Proprio il Boulder, peraltro, è una delle disciplina dell'arrampicata sportiva alla portata di tutti perché l'unica cosa che occorre sono le scarpette da arrampicata e tanta voglia di arrivare in cima divertendosi.

Per mettersi alla prova ci sono diversi "arrampi-day" (per ovvi motivi a numero chiuso e su prenotazione), indoor cioè in palestra, oppure outdoor, come quello in programma per il prossimo week end, su parete di roccia con supporto di imbracatura e attrezzature fornite dall'organizzazione 

Video popolari

NapoliToday è in caricamento