rotate-mobile
social

Angela Achilli: "Perché a Napoli mi sono innamorata"

La bellissima cantante e presentatrice è stata tra le star del Capodanno di Napoli

Tra i grandi protagonisti della magica notte napoletana in piazza del Plebiscito impossibile non notare la biondissima Angela Achilli: fisico statuario, occhi stellanti, sorriso ammaliante e grande padronanza del palcoscenico, ha decisamente conquistato la platea. E lei, conduttrice, speaker, presentatrice (alle spalle una gavetta iniziata a solo 11 anni in Non è la Rai) ricambia con calore: “E’ stato un Capodanno diverso dagli altri, il primo dopo due anni di pausa dovuti all'incubo Covid. Una piazza gremita da migliaia di persone – dice – non solo i napoletani ma anche tanti turisti e tanti artisti, tutti di grade spessore. E’ stata una serata indimenticabile – continua Angela - sono follemente innamorata di Napoli. Esibirsi in una delle piazze più importanti d’Italia e con un pubblico così vivace è un’esperienza che resta impressa nella vita di un artista”.

A Capodanno Angela ha cantato davanti alle migliaia di persone presenti in piazza “Ricomincio da me”, brano autobiografico "che ben si addiceva all’occasione", dice. Già fotomodella dell'anno, in finale a Sanremo Giovani, premio AFI, tra l'altro Angela ha condotto per anni le selezioni del festival di Castrocaro: “Ho condotto per anni decine e decine di manifestazioni e festival in giro per l’Italia, ma il calore del pubblico napoletano è unico. Condurre parte dei festeggiamenti di Capodanno a Napoli è stato per me una grande soddisfazione ed un grande onore".

E a quanto pare il feeling scattato tra la bella Angela e la nostra città è destinato a durare: "dopo l’entusiasmante esperienza del concerto di Capodanno mi sono giunte diverse proposte che mi porteranno a calcare a stretto giro di nuovo i palcoscenici partenopei”, annuncia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Angela Achilli: "Perché a Napoli mi sono innamorata"

NapoliToday è in caricamento