Giovedì, 29 Luglio 2021
social

L'Amerigo Vespucci a Napoli dal 22 al 24 luglio

Il ritorno dopo un'assenza di 5 anni

Foto di repertorio

Dopo un’assenza di cinque anni la nave scuola Amerigo Vespuccitorna a Napoli: è la 41sima volta nella sua storia. Dal 22 al 24 luglio il veliero sarà ormeggiato sotto Castel Nuovo, Maschio Angioino, ed ogni sera si illuminerà con il tricolore.

La Vespucci raggiunge Napoli dopo due giorni di sosta nelle acque dell’Arcipelago maddalenino nel quale sono state svolte attività marinaresche con i palischermi (imbarcazioni a remi sulle quali gli allievi si addestrano) tra gli allievi dell’Accademia e quelli della scuola sottuf-ficiali di La Maddalena.

Al comando del capitano di vascello Gianfranco Bacchi prosegue la campagna d’istruzione 2021 con l’addestramento dei 118 giovani cadetti che saranno impegnati in numerose attività didattiche ed addestrative nell’ambito delle discipline marinaresche e della formazione etico-militare.

Prima di ormeggiare in Italia, la Vespucci ha solcato le acque del Mar Mediterraneo raggiungendo le isole Baleari dove ha fatto visita alla città spagnola di Port Mahon, rendendo omaggio al sa-crario dei caduti della Corazzata Roma.

Nel corso della campagna di istruzione, gli allievi toccano con mano l’importanza del lavoro di squadra e il significato di essere membri di un equipaggio al servizio del proprio Paese.

Dopo la sosta a Napoli, l’Amerigo Vespucci continuerà la Campagna d’Istruzione 2021 facendo rotta verso Cagliari, in Sardegna.

Nave Vespucci, al fine di mitigare il rischio di contagio da Covid-19, non sarà aperta alle visite a bordo nella campagna d’istruzione 2021, tuttavia sarà visibile dalla costa in ogni occasione di passaggio ravvicinato o di fonda nei luoghi di particolare interesse del Paese.

Il motto della nave e un  po' di storia

"Non chi comincia ma quel che persevera", frase attribuita a Leonardo Da Vinci è il motto della nave scuola. La nave fu progettata, al pari della "gemella" Cristoforo Colombo, da Francesco Rotundi, ingegnere e tenente colonnello del Genio Navale, nonché direttore dei cantieri navali di Castellammare di Stabia da cui fu varata il 22 febbraio 1931 (90 anni fa!).

La nave scuola è stata nominata Goodwill Ambassador dell'UNICEF il 30 luglio 2007 con una so-lenne cerimonia nel porto di Genova.

Al Vespucci l’Unicef “affida un messaggio di pace e di speranza per i milioni di bambini e bambine che l'Unicef aiuta affinché possa diffonderlo in ogni parte del mondo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Amerigo Vespucci a Napoli dal 22 al 24 luglio

NapoliToday è in caricamento